Home Archivio storico 1998-2013 Generico Premio letterario “Hans Christian Andersen”

Premio letterario “Hans Christian Andersen”

CONDIVIDI
  • Credion
Il Premio letterario “Hans Christian Andersen”, bandito dal Comune di Sestri Levante, è nato nel 1967 con l’intento di recuperare attualità alla fiaba, dando dignità ad un genere che in quegli anni era considerato meno “nobile” rispetto alle altre branche della letteratura.
Continua anche quest’anno la collaborazione con il Centro in Europa di Genova, associazione culturale che dal 1991 svolge attività di sensibilizzazione e riflessione su temi europei, e con Eurete (Agenzia Europea per lo Sviluppo), che, con il sostegno della Commissione Europea, si occupa della diffusione del bando relativo al Premio Andersen presso enti e organizzazioni a livello europeo con particolare attenzione ai festival letterari e giovanili, alle biblioteche e Università.
Per questa edizione, la diffusione all’estero del concorso di fiabe punta soprattutto sulla Danimarca, patria dello scrittore Hans Christian Andersen, sui Paesi dell’Est europeo, che dispongono di solidissime tradizioni favolistiche, sul Libano e sui Paesi dell’America latina, in particolare il Brasile, dove si sono aperti dei contatti fra le autorità ecclesiastiche che operano all’interno delle favelas e l’ordine dei giornalisti.
Il concorso prevede la selezione di fiabe inedite a tema libero (massimo tre pagine dattiloscritte, ciascuna di 30 righe per sessanta battute), mai veicolate sul web, in lingua italiana, francese, tedesca, inglese. E’articolato in quattro sezioni di autori: scuola materna, da 3 a 5 anni (in gruppo); bambini da 6 a 10 anni (individuale o in gruppo); ragazzi da 11 a 16 anni (individuale o in gruppo); adulti, oltre i 16 anni (individuale – per questa sezione è previsto un contributo di partecipazione pari a 16 euro). Una sezione a parte è riservata ai partecipanti stranieri.
Possono concorrere non solo scrittori già affermati, ma anche giovani aspiranti.
Il bando di concorso, aperto sino al 2 marzo 2007 (per l’invio tramite raccomandata con ricevuta di ritorno farà fede il timbro postale), è consultabile sul sito ufficiale del Comune di Sestri Levante ( http://www.comune.sestri-levante.ge.it/ ) e sul sito internet http://www.premioandersen.it/.
In occasione delle celebrazioni del quarantennale del Premio letterario ci saranno, inoltre, due novità:
“Una foto da favola”, concorso fotografico aperto ai ragazzi di età compresa fra 6 e 15 anni (ideato per promuovere l’osservazione di ciò che ci circonda), e “Sirenette di carta e soldatini di inchiostro”, una mostra curata dalla rivista “Andersen”, in collaborazione con il Ministero per i Beni Culturali- Istituto per il libro e l’Ambasciata di Danimarca, in cui oltre 60 illustratori italiani per l’infanzia rendono omaggio al grande scrittore danese ognuno con una tavola ispirata ad una fiaba di Hans Christian Andersen.
Maggiori informazioni possono essere richieste alla Segreteria del premio: tel. 0185-458490; e-mail
La proclamazione dei vincitori e la premiazione avverranno sabato 26 maggio 2007 a Sestri Levante (GE), nel corso dell’Andersen Festival, che si svolgerà dal 24 al 27 maggio. Tra i premi assegnati dalla giuria, anche il Trofeo “Baia delle Favole” per un’opera particolarmente significativa nell’ambito della produzione per l’infanzia.

Avviato nel 1995, a complemento del Premio letterario, l’Andersen Festival è uno spettacolo culturale con manifestazioni legate al mondo dell’infanzia e fondate sulla narrazione orale e sul teatro di strada. Ricco di appuntamenti gratuiti, il Festival di Sestri Levante promuove uno spirito di multiculturalità.