Home Archivio storico 1998-2013 Borse di studio Premio per tesi di laurea bandito dall’Abi

Premio per tesi di laurea bandito dall’Abi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il Premio per una tesi di laurea nelle materie giuridiche e socio-economiche inerenti ai rapporti di lavoro nel settore del  credito è stato bandito dall’associazione Bancaria Italiana.
Il premio è dedicato a Giorgio Vincenzi, per lunghi anni Vice direttore di Assicredito e Redattore capo del "Notiziario di giurisprudenza del lavoro".

Possono concorrere tutti i laureati in Italia e all’estero e la discussione della tesi di laurea deve essere avvenuta nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2001 e il 31 dicembre 2001 ed il  premio consisterà in dodici milioni.

Per concorrere all’assegnazione del premio è necessario che una domanda accompagnata da due copie della tesi, da un breve estratto di non più di cinque cartelle, da un certificato di laurea degli esami sostenuti, pervenga ad ABI – Piazza del Gesù, 49 – 00186 Roma, entro e non oltre il 28 febbraio 2002.

Per la data di presentazione della tesi fa fede il timbro postale di invio.

Per ulteriori informazioni:
Segreteria del premio Abi

Piazza del Gesù, 49
00186 Roma
tel. 06/6767783

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese