Home Estero Prof sospesa perché lesbica

Prof sospesa perché lesbica

CONDIVIDI

Stacy Bailey, insegnante d’arte in una scuola elementare del Texas, e per due anni di seguito premiata come Miglior insegnante, appena ha mostrato ai suoi studenti la foto di lei con la sua fidanzata è stata immediatamente sospesa dalla scuola.

Bacchettonismo

I bacchettoni, a quanto pare, vivono in tutte le latitudini, mentre l’ipocrisia ha sempre appresso profeti affezionati.

Icotea

Stacy, 31 anni, però, raccontano le agenzie, deciso di ribellarsi facendo causa alla scuola”nella speranza di spingere il distretto scolastico indipendente di Mansfield fuori dall’ombra della discriminazione verso la parità dei diritti”, ha detto il suo avvocato, Jason Smith, alla NBC 5 di Dallas. Visto che lei è stata “discriminata illegalmente” a causa del suo “orientamento sessuale”.

Accolte le lamentele di un genitore

Tutto è iniziato lo scorso agosto quando, dopo avere mostrato le foto, il solito genitore benpensante si è lamentato con i dirigenti della scuola accusando Stacey di voler promuovere l’omosessualità.

La denuncia alla fine ha portato l’insegnante a essere messa prima in congedo amministrativo all’inizio di settembre e poi alla richiesta di dimissioni a fine ottobre.

Danneggiata l’immagine

Di fronte al suo rifiuto e alla richiesta di tornare alla Charlotte Anderson, Bailey è stata riassegnata a una scuola superiore.

Bailey, che ha rifiutato di parlare ai media dopo la sua denuncia, ha affermato che gli imputati avevano danneggiato la sua reputazione professionale e causato la sua angoscia mentale.