Home Archivio storico 1998-2013 Università e Ricerca Profumo, ecco la “Carta dello Studente-IoStudio

Profumo, ecco la “Carta dello Studente-IoStudio

CONDIVIDI
  • Credion

Alle agevolazioni per i trasporti, già previste e consultabili on-line, si aggiunge la nuovissima offerta per gli studenti da parte di Alitalia. Sono previsti il 30% di sconto sulle tratte nazionali e il 20% su quelle internazionali, attraverso gli e-coupon scaricabili dal Portale dello Studente.
Inoltre nell’ambito delle politiche di educazione finanziaria e di promozione della moneta elettronica promosse dal Miur, è stato avviato il progetto per rendere la Carta dello Studente anche una carta prepagata. Gli studenti potranno quindi utilizzarla per effettuare acquisti, anche on-line, usufruendo da subito degli sconti previsti dalle convenzioni sottoscritte.
Vengono introdotte molte novità nelle offerte per telefonia, internet e tecnologia dedicate esclusivamente agli studenti, grazie al rinnovo degli accordi con Tim, Vodafone e Wind.
Per i cinefili, grazie agli accordi siglati dal Ministero con Agiscuola, Acec, Anec, Anem e Anica, gli studenti in possesso della carta avranno diritto al 40% di sconto su tutti gli spettacoli dal lunedì al mercoledì in tutti i cinema aderenti. Nasce inoltre il nuovo portale “IoStudio Cinema” per conoscere tutte le iniziative del mondo del cinema dedicate alla scuola: incontri con gli autori, gli attori e i registi, le anteprime dei film in uscita, ma anche concorsi per gli studenti, opportunità formative e materiale didattico per i docenti.
Garantita inoltre la tracciabilità per assicurare le famiglie e verranno pure inibite le categorie merceologiche a rischio quali il gioco on-line, armi, etc.
La Carta sarà attivabile solo su esplicita richiesta delle famiglie. Per raggiungere questo obiettivo, a partire da oggi, sul sito del Miur, è in linea l’avviso pubblico per l’individuazione di un partner finanziario che permetta, dal prossimo anno scolastico, l’integrazione di IoStudio con uno strumento di pagamento. I soggetti interessati potranno presentare domanda entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando.
“IoStudio” è un progetto del Miur realizzato sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica in collaborazione con Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Associazione Nazionale Comuni Italiani, Unione delle Province d’Italia, CNI Unesco.