Home Archivio storico 1998-2013 Generico Progetti finalizzati all’acquisizione di competenze tecnico-pratiche

Progetti finalizzati all’acquisizione di competenze tecnico-pratiche

CONDIVIDI
  • Credion

Gli alunni della classe 5ª A Chimica dell’Iti "Stanislao Cannizzaro" di Catania, grazie ad un progetto finanziato dalla Regione Sicilia, si sono recentemente recati a Malta per acquisire conoscenze e competenze teorico-pratiche circa le potenzialità di sviluppo offerte dal mercato siciliano nel campo dell’industria agroalimentare, soprattutto olearia, agrumicola ed enologica.
Secondo un programma approvato dal Consiglio di istituto della scuola superiore catanese, gli allievi hanno studiato, durante la breve permanenza nell’isola di Malta, le realtà produttive sia attraverso visite ad importanti industrie agroalimentari, sia attraverso lezioni teoriche. I giovani hanno così avuto l’opportunità di percepire l’importanza di una politica industriale basata su un’eventuale costituzione di aziende siciliane all’estero, soprattutto nei Paesi del bacino del Mediterraneo, quale ad esempio Malta.

Al fine di far conoscere il prodotto dell’industria olearia siciliana, gli alunni hanno precedentemente seguito un seminario tenuto dal dott. Bivona, dirigente del laboratorio chimico della Dogana di Catania, il quale ha illustrato le qualità organolettiche dell’olio siciliano, che presenta nelle diverse zone caratteri propri e distinti. Lo studio sull’olio d’oliva siciliano e il lavoro analitico eseguito in laboratorio è stato elaborato in un Cd-rom.
Gli studenti dell’istituto tecnico, seguiti in questo progetto dal preside Salvatore Indelicato e dagli insegnanti Paladino e Percolla, hanno inoltre frequentato, durante la settimana di viaggio-studio, un corso di lingua inglese per migliorare il loro bagaglio linguistico ed hanno avuto modo di conoscere, attraverso visite guidate, le bellezze paesaggistiche ed architettoniche dell’isola di Malta.
Un altro progetto, tra quelli avviati in questo anno scolastico dall’Iti "Cannizzaro" di Catania, è quello denominato "Gli impianti solari fotovoltaici: progettazione, installazione, collaudo e manutenzione", che si propone l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti sul tema dello "sviluppo sostenibile" e del rispetto dell’ambiente. Il progetto, presentato presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, Direzione Generale di Palermo, è articolato in due fasi: Orientamento e Tirocinio Aziendale.

Durante la fase di Orientamento, della durata di 60 ore, gli alunni delle classi IV e V dell’indirizzo elettrotecnica saranno preparati all’incontro con la realtà aziendale in cui andranno ad operare; nella fase di Tirocinio Aziendale i ragazzi entreranno all’interno della "Solar Engineering", azienda specializzata nella progettazione ed installazione di impianti solari fotovoltaici e termici, stabilendo così un contatto diretto con il mondo del lavoro.
Il progetto, sviluppato dall’insegnante Domenico Nicolosi con il supporto del preside del "Cannizzaro", Salvatore Indelicato, sarà realizzato nei mesi di aprile, maggio e giugno.