Home Sicurezza ed edilizia scolastica Proposta M5S: un defibrillatore in ogni scuola del Paese

Proposta M5S: un defibrillatore in ogni scuola del Paese

CONDIVIDI

La senatrice catanese del Movimento 5 stelle Tiziana Drago in questi giorni durante il suo intervento di fine lavori a Palazzo Madama ha avanzato la seguente proposta: “Una legge per garantire un defibrillatore in ogni scuola del Paese  al fine di ridurre il più possibile il rischio di morti improvvise negli istituti scolastici” .

La proposta della senatrice Drago arriva a pochi giorni dalla morte di Raffaele Barresi, il giovanissimo studente catanese morto tra i banchi del Liceo “Principe Umberto” a causa di una improvvisa crisi cardiaca.

Sempre  la parlamentare del Movimento 5 Stelle durante il suo intervento ha sottolineato: “Ad oggi non esiste alcun obbligo a carico degli istituti scolastici in ordine alla necessità di dotarsi di defibrillatori ed ogni istituto provvede in base alla propria sensibilità”.

In mezzo alla notizia