Home Generale Prova nazionale Invalsi: gli adempimenti per le scuole

Prova nazionale Invalsi: gli adempimenti per le scuole

CONDIVIDI

La prossima settimana, per l’esattezza giovedì 16 giugno, si svolgerà la prova nazionale Invalsi nell’ambito degli esami del I ciclo.

Le sessioni suppletive si svolgeranno invece il 22 giugno e il 2 settembre.

Icotea

Tutte le indicazioni per lo svolgimento della prova e delle successive rilevazioni (nazionali e a campione) sono contenute nell’allegato tecnico pubblicato dall’Invalsi.

Il documento illustra nel dettaglio tutte le operazioni da eseguire, dal ricevimento dei pacchi contenenti le prove, alla distribuzione dei plichi, fino allo svolgimento della prova, che dovrà svolgersi, su tutto il territorio nazionale, nelle sedi centrali, con l’apertura dei plichi, alle ore 8.30 e nelle sezioni staccate e nelle succursali non appena siano pervenuti, dalla sede centrale, gli appositi plichi contenenti i fascicoli.

Tutti i candidati, in tutte le sedi d’esame, devono, comunque, essere presenti in classe entro le ore 8.30. Nessun candidato può essere ammesso nell’aula d’esame dopo le ore 8.30.

Anche quest’anno, al termine delle prove, si effettueranno le consuete rilevazioni:

Rilevazione nazionale

Per la sessione ordinaria della prova nazionale (16 giugno 2016) le sottocommissioni devono riportare le risposte di ciascun candidato su di una maschera elettronica da scaricare, a partire dalle ore 12.00 del 16 giugno 2016, dal sito dell’INVALSI https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?form=area_riservata 

Le maschere elettroniche, compilate in ogni loro parte, devono essere caricate per le classi non campione (per quelle campione vedasi successivo punto b) dalla segreteria della scuola sul sito dell’INVALSI secondo il calendario che sarà pubblicato su tale sito.

È previsto anche l’inserimento dei voti assegnati dalle singole sottocommissioni alle prove scritte di italiano e matematica di istituto; qualora tali voti non siano stati formalizzati, ovvero se le prove non siano state ancora effettuate, è possibile utilizzare la voce “dato non disponibile”.

Per le prove suppletive i dati sono riportati su schede risposta cartacee, che potranno essere scaricate, dall’indirizzo di cui sopra, a partire dal 20 giugno 2016 per la sessione del 22 giugno e dal 31 agosto 2016 per la sessione del 2 settembre. Il presidente della Commissione raccoglie tali schede e, terminate le operazioni d’esame, le scansiona e le invia all’indirizzo di posta elettronica [email protected] non oltre il 2 luglio 2016 per la prima sessione suppletiva e non oltre il 9 settembre 2016 per la seconda sessione suppletiva.

I fascicoli compilati dagli studenti non devono essere trasmessi, ma devono essere conservati unitamente alla documentazione relativa agli esami di Stato della quale fanno parte integrante.

{loadposition bonus}

Rilevazione a campione

Tale rilevazione interessa i candidati di una sola classe per ciascuna delle scuole individuate, mediante un campione articolato a livello regionale per rendere disponibile alle scuole l’esito di tale monitoraggio nel mese di luglio.

A partire dal 9 giugno 2016, ogni scuola può visualizzare se tra le sue classi è stata estratta una campione collegandosi al sito INVALSI https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?form=area_riservata 

A partire dalle ore 12.00 del 16 giugno 2016, le sottocommissioni devono riportare le risposte di ciascun candidato su di una maschera elettronica da scaricare dal sito dell’INVALSI: https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?form=area_riservata 

Dalla maschera debitamente compilata per ogni alunno è possibile stampare la scheda risposta studente.

È previsto, anche per le classi campione, l’inserimento dei voti assegnati dalle singole sottocommissioni alle prove scritte di italiano e matematica di istituto; qualora tali voti non siano stati formalizzati, ovvero se le prove non siano state ancora effettuate, è possibile utilizzare la voce “dato non disponibile”.

A partire dalle ore 13.00 del 16 giugno 2016 e fino alle ore 13.00 del 17 giugno 2016, la maschera elettronica relativa alla classe campione, debitamente compilata, deve essere caricata a cura della segreteria della scuola sul sito dell’INVALSI https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?form=area_riservata 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola