Home Alunni Prove Invalsi terza media: disponibile il protocollo di somministrazione

Prove Invalsi terza media: disponibile il protocollo di somministrazione

CONDIVIDI

L’Invalsi ha pubblicato due documenti riguardanti le prove Invalsi che interesseranno le classi terze delle scuole secondarie di primo grado.

Si tratta di del Protocollo di somministrazione CLASSI CAMPIONE (III secondaria di primo grado) e del Protocollo di somministrazione CLASSI NON CAMPIONE (III secondaria di primo grado) entrambi aggiornati il 9 marzo 2018.

In particolare, nelle classi NON campione le prove INVALSI CBT si svolgeranno preferibilmente in tre giornate distinte scelte dal Dirigente scolastico all’interno della finestra di somministrazione della scuola. Anche l’ordine di somministrazione delle materie (Italiano, Matematica e Inglese) è deciso dal
Dirigente scolastico in base all’organizzazione che intende adottare.

In mezzo alla notizia

In ciascuna classe NON campione le prove INVALSI CBT si svolgono alla presenza di:

  • un docente somministratore, individuato dal Dirigente scolastico;
  • [figura fortemente consigliata] un collaboratore tecnico, individuato a sua discrezione dal  Dirigente scolastico tra il personale docente, il personale ATA o altri collaboratori della scuola.

Invece, nelle classi campione le prove INVALSI CBT si svolgono in tre giornate distinte e prefissate (tra il 9.4.18 e il 12.4.18) e già comunicate alle scuole dall’INVALSI nel mese di febbraio 2018:

  • giornata 1: Italiano
  • giornata 2: Matematica
  • giornata 3: Inglese (lettura e ascolto)

In ciascuna classe campione le prove INVALSI CBT si svolgono alla presenza di:

  • un osservatore esterno, inviato dall’USR di competenza;
  • un docente somministratore, individuato dal Dirigente scolastico;
  • [figura fortemente consigliata] un collaboratore tecnico, individuato a sua discrezione dal Dirigente scolastico tra il personale docente, il personale ATA o altri collaboratori della scuola.