Home Archivio storico 1998-2013 Generico Qualità dell’integrazione

Qualità dell’integrazione

CONDIVIDI
  • GUERINI

Si tratta della quarta edizione di un appuntamento biennale organizzato dal Centro Studi Erickson di Trento, dalla Regione Emilia Romagna, dal Centro Regionale di Ricerca e Documentazione sulla Disabilità della Regione Marche, dalla Provincia e dal Comune di Rimini, dall’Università degli Studi di Bologna, dall’Osservatorio permanente sull’integrazione scolastica del Miur, con la collaborazione di oltre trenta associazioni ed enti impegnati a favore dell’integrazione.
Nell’Anno Europeo delle Persone Disabili, il tema del convegno è di grande attualità ed il dibattito sulla "Qualità dell’integrazione scolastica" delle persone diversabili si annuncia aperto al confronto: sono in programma incontri, workshop di approfondimento, spazi espositivi dedicati a software e materiali didattici ed altri dove vengono presentate esperienze di integrazione realizzate in diverse scuole.
Si attende anche quest’anno una massiccia partecipazione di insegnanti, psicologi, educatori, pedagogisti e genitori. Più di cento i relatori, italiani e stranieri, invitati al convegno. Attesi, in particolare, gli interventi di Eric Schopler (University of North Carolina) su "L’approccio Teacch all’autismo: un bilancio operativo dopo 30 anni" e di Joseph Novak (Cornell University of New York) su "Le mappe concettuali per l’apprendimento significativo".

Nei tre giorni del convegno sono previste altrettante sessioni plenarie, presiedute, rispettivamente, da Dario Ianes (direttore del Centro Studi Erickson), Andrea Canevaro e Marisa Pavone.
Il programma del convegno è disponibile sul sito internet www.erickson.it, cliccabile da "Ulteriori approfondimenti".