Home Sicurezza ed edilizia scolastica Rete SicurScuola: per migliorare il sistema della gestione della sicurezza

Rete SicurScuola: per migliorare il sistema della gestione della sicurezza

CONDIVIDI

La Rete SicurScuola coordina l’azione delle scuole della provincia di Pordenone per migliorare il sistema della gestione della sicurezza e per promuovere la cultura della prevenzione, intesa come acquisizione della capacità di percepire i rischi e di adottare e favorire comportamenti sicuri, tra gli operatori scolastici e gli studenti.

Il compito principale della Rete è ottimizzare le risorse per la realizzazione della formazione delle figure sensibili previste dal D.Lvo 81/08 e rendere operative le indicazioni dell’Ufficio Scolastico Regionale che mirano a costituire in ciascun Istituto un RSPP interno, più vicino all’ambiente di lavoro e meglio adatto a gestire le problematica della sicurezza del ‘luogo di lavoro – scuola’.

Icotea

Alla Rete SicurScuola alla aderito i 42 istituti scolastici della provincia di Pordenone che hanno sottoscritto un accordo che disciplina l’organizzazione della Rete e l’impegno degli aderenti.
La
Rete SicurScuola ha sviluppato una strategia di collaborazione tra Scuola, istituzioni locali, parti sociali e associazioni costituendo un protocollo d’intesa al quale hanno aderito:

  • tutti i 42 Istituti Scolastici della provincia di PN

  • l’Ufficio VI, Ambito Territoriale per la Provincia di Pordenone

  • la Direzione Territoriale del lavoro di Pordenone

  • i Vigili del Fuoco di Pordenone

  • la ASS 6 di Pordenone

  • l’INAIL di Pordenone

  • l’Unione Industriali di Pordenone

  • le Organizzazione sindacali CGIL, CISL e UIL

  • la Provincia di Pordenone

  • l’Unione degli Artigiani e delle Piccole e Medie Imprese della provincia di Pordenone