Home Attualità Rientro a scuola, Azzolina: anche i Sindaci sono d’accordo, è una priorità

Rientro a scuola, Azzolina: anche i Sindaci sono d’accordo, è una priorità

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Con i Sindaci c’è stata molta collaborazione, il dialogo è stato proficuo e siamo tutti d’accordo nel ritenere che la scuola debba ritornare il prima possibile in presenza e che questa è una priorità per tutti“.

Così ha detto la Ministra Azzolina, intervenendo poco fa a “Stasera Italia”, su Rete 4.

Oggi, ricordiamo, la Ministra Azzolina ha incontrato i Sindaci delle principali città d’Italia. Tra questi anche il Sindaco del capoluogo toscano, che ha illustrato la sua iniziativa.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il Sindaco Nardella – ha detto Lucia Azzolina – ha fatto una cosa ottima per la città di Firenze: ha fatto uno screening su circa 32.000 studenti e i risultati ottenuti sono eccellenti, perché sono veramente pochissimi i contagi, del tutto irrisori. E’ la conferma che la scuola non è stata la responsabile della seconda ondata, ce lo confermano anche degli studi del Bambin Gesù o tante ricerche nazionali e internazionali. Anche il CTS ha detto che la scuola non è un luogo di pericolo, anche se ovviamente il rischio zero non esiste“.

In merito ad un possibile rientro prima di Natale, la titolare di Viale Trastevere ha detto: “Non ci siamo ancora seduti ad un tavolo per decidere, perché abbiamo bisogno di osservare esattamente i contagi nei prossimi giorni. Se la curva continuerà a decrescere, allora sì che possiamo pensare non ad un ritorno di tutti gli studenti delle superiori, ma di una parte, gradualmente“.

Non ha però confermato la data del 9 dicembre.

Preparazione concorso ordinario inglese