Home Attualità Rientro a scuola, le mascherine sono per studenti e personale. La nota...

Rientro a scuola, le mascherine sono per studenti e personale. La nota del Ministero

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Dopo la nota del commissario straordinario Domenico Arcuri, anche il Ministero interviene sulla questione mascherine, ribadendo ancora una volta che queste sono previste per tutto il personale scolastico e per gli studenti.

Copertura settimanale o bisettimanale delle mascherine

I dirigenti scolastici hanno ricevuto infatti una nota da viale Trastevere in cui si spiega a chiare lettere come stanno le cose: “il Ministero ricorda che, a partire dai giorni 27 e 28 agosto 2020, la struttura del Commissario Straordinario per l’emergenza COVID ha avviato la distribuzione di mascherine monouso di tipo chirurgico, gel igienizzante e arredi presso le istituzioni scolastiche. Per quanto riguarda la distribuzione di mascherine e gel igienizzante, il Ministero specifica nella nota che la fornitura di mascherine viene effettuata, a cura della struttura commissariale, per tutto il personale scolastico e per tutti gli studenti e che la distribuzione avviene con cadenza settimanale o bisettimanale, in relazione al numero di alunni e di personale scolastico presenti in ciascuna istituzione scolastica“.

Quello che viene inoltre specificato dalla nota è che ciascuna istituzione scolastica riceverà, dunque, “il quantitativo necessario a garantire la copertura del fabbisogno giornaliero di ciascun alunno e di tutto il personale scolastico” e che “le consegne saranno effettuate presso la sede principale dell’istituzione scolastica in precise fasce orarie“.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il Commissario Arcuri ha spiegato in precedenza che “agli istituti di ogni ordine e grado sono, infatti, già arrivate 41 milioni di mascherine chirurgiche”, e che “entro lunedì 14 ne arriveranno altri 77 milioni, una quantità sufficiente per due ulteriori settimane di lezioni – sottolinea il commissario – Saranno poi distribuite alle scuole primarie, sempre entro il prossimo lunedì, ulteriori 16 milioni di mascherine per i bambini, sufficienti per garantire la riapertura in sicurezza anche di questi istituti”.

Mascherine a scuola: speriamo che sia tutto chiaro

Prima l’intervento di Domenico Arcuri e adesso la nota del Ministero dell’Istruzione hanno senz’altro messo i puntini sulle i alla questione mascherina a scuola: infatti in questi primi giorni di nuovo anno scolastico sono arrivate diverse segnalazioni di mancata distribuzione dei dispositivi di protezione individuale. I motivi sono stati diversi: dalla mancata consegna presso gli istituti alle disposizioni delle singole scuole, che in alcuni casi hanno escluso gli studenti dalla distribuzione della mascherina chirurgica a beneficio del personale; in altri casi l’esatto contrario. Addirittura in alcune scuole, pur essendo arrivate le mascherine, queste non sarebbero state distribuite né al personale né agli studenti…

Preparazione concorso ordinario inglese