Home Attualità Rientro in classe subito dopo Pasqua anche nella zona rossa, favorevole o...

Rientro in classe subito dopo Pasqua anche nella zona rossa, favorevole o contrario? [Sondaggio della ‘Tecnica della Scuola’]

CONDIVIDI
  • Credion

Scienziati e politici assicurano: la scuola è sicura, anche in relazione al piano vaccinale che ha considerato i lavoratori del settore scolastico tra le categorie prioritarie. Peraltro, da uno studio pubblicato dal Corriere della Sera on line, che incrocia le cifre della Protezione Civile, del ministero dell’Istruzione e delle Aziende sanitarie, risulterebbe che non c’è una correlazione significativa tra contagi e scuola in presenza. Anche per questo la società civile protesta contro la DaD, anche con uno sciopero specifico organizzato venerdì prossimo per “uscire dagli sche(r)mi”.

C’è però chi sostiene che tornare a scuola in un contesto di contagi sempre alti e con le varianti che colpiscono molto i giovani, comporterebbe dei rischi altissimi per la salute individuale e pubblica. Mettendo quindi pure a repentaglio la fine dell’anno scolastico: meglio, quindi, attendere qualche settimana, continuando a mantenere la DaD per tutti.

Su questo tema, molto sentito, La Tecnica della Scuola ha ideato un sondaggio: l’intento è raccogliere i pareri dei lettori sulla ipotesi di riapertura delle scuole subito dopo Pasqua.

PARTECIPA AL SONDAGGIO

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

Pro e contro

Del resto, moltissimi lavoratori hanno espresso disagio negli ultimi mesi a recarsi a scuola.

Come è stata accolta in alto numero positivamente la decisione del governo a guida Mario Draghi di chiudere le scuole, stavolta anche quelle dell’infanzia e della primaria, in tutte le Regioni dove i tassi di contagio abbiano superato i 250 casi ogni 100 mila residenti.

Di contro, però, negli ultimi giorni ha preso vigore il “popolo” che spinge per la riapertura delle scuole.

Nella schiera si è posizionata anche la ministra per la Famiglia e le Pari Opportunità Elena Bonetti, che su Sky Tg24 ha dichiarato: “Già dopo Pasqua ritengo che in zona rossa, complice l’aumento delle vaccinazioni, dobbiamo rivalutare la possibilità di riaprire la scuola dell’infanzia e almeno la primaria“, ha detto la ministra.

Sulla necessità di riaprire le scuole per i più piccoli intervengono anche il PD e il M5S, attraverso le voci, rispettivamente, di  Flavia Piccoli Nardelli, componente della Commissione Cultura della Camera, e Gianluca Vacca, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura a Montecitorio, che si aggiungono alle proteste del Comitato Priorità alla Scuola.

Ecco cosa troverai nel sondaggio

Qual è il tuo ruolo?

  • Docente
  • Studente
  • Genitore
  • Docente e genitore
  • Dirigente Scolastico
  • Personale Ata
  • Altro

Qual è il grado di scuola in cui sei coinvolto? 

  • Scuola dell’Infanzia
  • Scuola I Ciclo (Primaria e Medie)
  • Scuola Secondaria Superiore

In quale parte dell’Italia vivi?

  • Nord
  • Centro
  • Sud
  • Isole

Ti sei già sottoposto al vaccino anti Covid-19? 

  • No, sono in attesa
  • No, non ho intenzione di vaccinarmi

Sei favorevole al rientro in classe dopo Pasqua anche in zona rossa? 

  • Sì, per tutti i gradi di scuola
  • Sì, ma solo per infanzia e primaria
  • No, per nessun grado di scuola

LEGGI ANCHE