Home Archivio storico 1998-2013 Generico Riforma Moratti: la sperimentazione riguarderà solo 200 scuole

Riforma Moratti: la sperimentazione riguarderà solo 200 scuole

CONDIVIDI
  • Credion

Ecco le principali novità:
Verranno anticipate le iscrizioni nelle scuole d’infanzia ai bambini che compiranno 3 anni entro il 28 febbraio 2003 e, nelle scuole elementari, a quelli che compiranno 6 anni entro la stessa data.  

La lingua inglese verrà introdotta fin dalla prima elementare. Nel ciclo, saranno presenti anche elementi di alfabetizzazione informatica.

Ogni alunno avrà un piano di studi mirato, definito dai docenti con l’aiuto e la partecipazione dei genitori, e un portfolio che ne documenterà le attività, i progressi, i comportamenti.

Le ore settimanali saranno 27 per le elementari normali; 30 per le scuole a tempo pieno.
Sarà introdotta la figura del docente prevalente (non unico) che starà con la classe per 21 ore settimanali, coordinerà il lavoro dei colleghi e curerà i rapporti con i genitori.

Detta sperimentazione sarà seguita da Osservatori nazionali e regionali per il monitoraggio e l’acquisizione di informazioni utili ai fini della relativa valutazione.