Home Archivio storico 1998-2013 Generico Rilevazioni esami di Stato

Rilevazioni esami di Stato

CONDIVIDI
  • Credion

Come già comunicato con altra nota ministeriale relativa alla rilevazione sugli esiti degli scrutini delle scuole secondarie di I e II grado e degli esami di Stato del primo ciclo di studi (si veda precedente articolo), il Ministero fissa al 27 giugno la data di inizio delle rilevazioni scolastiche: ciò anche per quelle concernenti gli esiti degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di II grado. Lo stabilisce la nota della Direzione generale studi e programmazione prot. n. 751 del 26 giugno 2007. La rilevazione coinvolgerà tutte le scuole, statali e paritarie, sedi di esami di Stato, le quali trasmetteranno i dati richiesti. 
Le fasi procedurali, definite in dettaglio con la precedente nota prot. n. 695 del 15 giugno scorso dovranno essere portate a termine in tempi contenuti per consentire un’analisi dei risultati conseguiti dagli studenti del secondo ciclo di istruzione. Nella nota ministeriale del 26 giugno si evidenzia che “è opportuno che i referenti per le rilevazioni integrative, regionali e provinciali, provvedano a monitorare l’afflusso dei dati”, nel periodo che va dal 27 giugno fino al 20 luglio, “intervenendo, ove necessario, presso le singole istituzioni scolastiche, nel caso in cui dovessero rilevare incongruenze, omissioni o ritardi”.