Home Archivio storico 1998-2013 Generico Ripartizione fondi diritto-dovere in corsi IeFP

Ripartizione fondi diritto-dovere in corsi IeFP

CONDIVIDI
  • Credion
La cifra complessiva ammonta a 189.109.570 euro (di cui quasi 51 milioni vanno alla sola Lombardia, che nell’anno formativo 2010/2011 aveva il più alto numero di allievi – oltre 44mila – iscritti ai relativi corsi), che le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano dovranno successivamente ripartire tra gli enti accreditati, scuole e centri di formazione professionale, che hanno realizzato, nell’anno di riferimento 2010/2011, specifici percorsi di IeFP incentrati sul diritto- dovere all’istruzione.

Il decreto n. 275 dell’8 settembre 2011 (non ancora pubblicato nella Gazzetta ufficiale) è visionabile negli Allegati della colonna “Approfondimenti”.