Home Archivio storico 1998-2013 Generico Ritratto di Patricia Highsmith

Ritratto di Patricia Highsmith

CONDIVIDI
  • Credion

Patricia Highsmith è una delle maggiori voci della letteratura statunitense del dopoguerra, notissima soprattutto per le sue trame gialle, con titoli destinati a divenire proverbiali e molte volte trasferiti al cinema. Tra questi la sua opera prima, Strangers on a train, divenuto un film per la regia di Alfred Hitchcock, un capolavoro della suspense, noto in Italia come Delitto per delitto, tremenda saga di desideri repressi destinati a realizzarsi sempre, trasformando il sogno in incubo.
L’ambiguo, spietato Mr Ripley, perennemente alla ricerca di un’identità che non potrà mai trovare, tragico camaleonte sempre in caccia di nuove vittime, rimane come una creazione destinata a durare, mentre oggi si scoprono le opere meno affini a un percorso “thriller”, come I piccoli racconti di misoginia.
 

L’evento è organizzato in collaborazione con Torino Pride.