Home Attualità Rsu, Turi (Uil Scuola): “Siamo l’unico sindacato a non aver mai subito...

Rsu, Turi (Uil Scuola): “Siamo l’unico sindacato a non aver mai subito flessioni in tutte le sei elezioni”

CONDIVIDI

Dopo Flc Cgil e Cisl Scuola, arrivano anche i bilanci della Uil Scuola sulle elezioni Rsu che si sono svolte negli ultimi giorni:

“I risultati delle elezioni RSU 2022 restituiscono un quadro molto significativo: la proiezione elettorale, su un campione rappresentativo del 60% di scuole, vede la Uil scuola posizionarsi al 18,4% delle preferenze. L’esito delle votazioni rafforza l’azione di un sindacato libero e laico e favorirà, con le tante RSU elette, la trasparenza, la tutela dei diritti e la qualità della scuola.

Icotea

È un grande traguardo, per nulla scontato – rileva il Segretario generale della UIL Scuola, Pino Turi. Siamo l’unico sindacato a non aver mai subito flessioni in tutte le elezioni. Anche questa volta le elezioni hanno un segno più.

La nostra è una vittoria che passa inevitabilmente dalle realtà territoriali, da quelle più grandi a quelle più piccole, perché è nelle scuole di territori tra loro molto diversi, che si afferma nettamente la linea sindacale della UIL Scuola.

L’attestazione netta del voto confederale pone anche una scelta del modello di sindacato e di regole unitarie – sottolinea Turi – è il segnale eloquente anche nel confronto con il Governo viene da queste elezioni.  Un risultato che rafforza l’azione sindacale, punto di partenza per l’avvio del negoziato per il rinnovo contrattuale. La contrattazione va riportata al centro delle decisioni sul sistema scolastico e sul personale superando le invasioni legislative degli ultimi anni, ma non può essere scevra da condivisioni comuni che i lavoratori hanno indicato con chiarezza nella unità di azione.”