Home Attualità Salvini: “Con tutte le dovute precauzioni facciamo ripartire la scuola e le...

Salvini: “Con tutte le dovute precauzioni facciamo ripartire la scuola e le lezioni in classe”

CONDIVIDI

L’ex ministro degli Interni e attuale segretario della Lega, Matteo Salvini, in un post su Facebook, ritorna (ancora una volta) sul tema della scuola. Salvini commenta l’approdo sulla Rai delle lezioni per gli studenti alle prese con la didattica a distanza: “Lezioni per i ragazzi sulla Rai: finalmente ci hanno ascoltato! È un buon inizio per aiutare tutti quegli studenti, tanti, che non riescono a seguire le lezioni on line, soprattutto tra gli scolari delle scuole elementari. Lo avevamo chiesto da subito: un terzo delle famiglie infatti in Italia non ha un computer o un tablet in casa. Dopo questo primo passo iniziamo a pensare, con tutte le sicurezze che servono, come far ripartire la scuola e le lezioni, quelle vere in classe”.

Accordo Rai e Ministero dell’Istruzione

L’alleanza fra la Rai e il Ministero dell’Istruzione si rafforza. Dopo la Carta di intenti siglata il 24 marzo scorso dalla Ministra Lucia Azzolina e dall’amministratore delegato Fabrizio Salini, che aveva dato il via a un potenziamento dell’offerta dedicata alla scuola, parte ora una programmazione speciale, frutto del lavoro congiunto fra la Tv pubblica e il Ministero.

Icotea

Rai Scuola già dal 9 marzo aveva raddoppiato le ore di programmazione e nel mese scorso il suo sito aveva oltrepassato 10milioni di pagine viste, da venerdì 17 aprile offrirà nuove lezioni de “La scuola in tv”, realizzate da docenti e insegnanti indicati dal Ministero dell’Istruzione. Saranno 110 lezioni da 30 minuti, in tutte le materie. Dal 27 aprile, poi, su Rai Scuola partirà la programmazione dedicata agli studenti che devono affrontare l’esame di Stato con “[email protected] Maturità”, in onda tutti i giorni, dalle 10 alle 15, con docenti universitari o Accademici della Crusca e dei Licei che terranno lezioni su argomenti indicati da insegnanti degli istituti secondari. Sempre dal 27 marzo alle 21.30 ci sarà la nuova edizione di [email protected] magazine.

L’offerta didattica prenderà spazio anche su Rai3 e Rai Storia. Edoardo Camurri dal 27 aprile andrà in onda sul terzo canale dal lunedì al venerdì alle 15.20 con “#Maestri”, programma con lezioni fatte da protagonisti della cultura, accademici, divulgatori: da Claudio Strinati a Nicola Piovani, da Alberto Angela a Marta Cartabia. Sempre Camurri su Rai Storia dal 13 maggio, il mercoledì in prima serata, condurrà “Prove di Maturità”: in ogni puntata due studenti, collegati dalla loro abitazione, effettueranno delle simulazione d’esame.

Numerose le iniziative Rai anche per gli studenti delle secondarie di primo grado: dal 20 aprile alle 9.15 su Rai Gulp ci saranno tre ore al giorno di scuola con il programma “La Banda dei FuoriClasse”, condotto da Mario Acampa, con lezioni, contributi video, collegamenti con esperti, per un programma scolastico di emergenza. Sempre con lo slogan #lascuolanonsiferma RaiPlay allargherà l’offerta rivolta ai ragazzi su argomenti come la salute, la cultura, la musica, l’ambiente. Nella sezione Learning, creata ad hoc per l’emergenza, verranno forniti contenuti dedicati a studenti di ogni ordine e grado.

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Nuovo Modello Autodichiarazione 26.03.2020 Editabile

LE FAQ UFFICIALI

Coronavirus e scuole chiuse, tutto quello che c’è da sapere: norme