Home Attualità Salvini: più educazione e più senso civico, controlli antidroga davanti alle scuole

Salvini: più educazione e più senso civico, controlli antidroga davanti alle scuole

CONDIVIDI

Intervento a tutto campo del vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini nel corso di un comizio a Lesina, in provincia di Foggia.
Educazione e senso civico devono tornare in primo piano, ha detto in sintesi  Salvini che ha formulato anche alcune proposte concrete.
L’agenzia Ansa riporta in qualche passaggio del discorso di Salvini  che, tra l’altro, ha detto: “Studieremo i costi, i modi e i tempi per valutare se, come e quando reintrodurre per alcuni mesi il servizio militare, il servizio civile per i nostri ragazzi e le nostre ragazze così almeno impari un po’ di educazione che mamma e papà non sono in grado di insegnarti”.
E non solo.
“A settembre – ha annunciato il Ministro dell’Interno – con una ventina di sindaci partirà Scuole sicure: daremo soldi per andare a beccare gli spacciatori fuori dalle scuole medie e dagli istituti”.
Cosa intenda fare concretamente il Governo su questi due punti non è ancora del tutto chiaro. Per ripristinare il servizio militare occorre infatti una legge ordinaria che necessita di tempo (e anche di risorse economiche) per essere approvata.
Neppure è molto chiaro, almeno per ora, come si potrà concretizzare il programma “Scuole sicure” di cui parla Salvini che però sembra avere le idee chiare su cosa fare per garantire educazione, ordine e sicurezza

 

CONDIVIDI