Home Archivio storico 1998-2013 Generico Sàrmede “rilancia” la mostra d’illustrazione per l’infanzia

Sàrmede “rilancia” la mostra d’illustrazione per l’infanzia

CONDIVIDI
  • Credion
Considerata la grande richiesta, la Fondazione Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia “S. Zavrel” ha organizzato un’apertura straordinaria per poter visitare la 28ª edizione (che si è ufficialmente chiusa lo scorso 19 dicembre) della rassegna  che si tiene a Sàrmede, in provincia di Treviso, per domenica 26 dicembre e 2 gennaio (dalle 10 alle 19).
L’esposizione comprende anche due sezioni speciali: una dedicata all’ospite d’onore di questa rassegna, Beatrice Alemagn (illustratrice e quasi sempre anche autrice dei suoi testi), l’altra sul tema “A Ritmo d’Incanto – Fiabe dal Brasile”.
Oltre 300 opere originali, realizzate da 120 artisti provenienti da tutto il mondo, propongono un viaggio fantastico attraverso le fiabe, le leggende ed i racconti narrati attraverso le illustrazioni. Accanto, sono esposti anche i libri pubblicati dagli illustratori ospiti.
Anche quest’anno la mostra “Le immagini della fantasia” presso il Palazzo Municipale di Sàrmede, il piccolo paese ai piedi del bosco del Gran Cansiglio, ha registrato un grande interesse di pubblico, con oltre 30.000 visitatori. L’esposizione ha visto la partecipazione delle scolaresche impegnate nelle visite guidate, per un totale di quasi 9.000 bambini. Le attività didattiche con i laboratori creativi sul tema dell’anno “Animali brontoli, Quadri a sonagli, Ritmi del Brasile”, progettati per fasce d’età, hanno visto la partecipazione di oltre 3.800alunni.
Dopo la tappa a Sàrmede, l’esposizione relativa alla 28ª mostra sarà ospitata all’Arengario di Monza dal 5 febbraio al 6 marzo 2011 e a Siena, presso il Complesso Museale Santa Maria della Scala, dal 19 marzo a 31 maggio.
La 29ª edizione della Mostra internazionale, che si terrà dal 22 ottobre al 18 dicembre 2011, sarà invece dedicata alle fiabe dall’India.
Per maggiori informazioni: www.sarmedemostra.it ; e-mail: [email protected] ; tel. 0438-959582.