Home Generale Save the Children: diventa anche tu operatore

Save the Children: diventa anche tu operatore

CONDIVIDI

Il villaggio sarà aperto gratuitamente a famiglie, grandi e piccoli fino al 19 ottobre (ingresso gratuito 9.30-19.00 gg feriali; 10.00-19.00 gg festivi) e all’interno del quale tutti possono vivere l’esperienza unica di essere operatori Save the Children per un giorno, conoscendo da vicino le semplici soluzioni per salvare la vita di milioni di bambini anche nelle grandi emergenze.

L’ampia struttura di 170 metri quadri, di legno e materiali riciclati inaugurata è una delle iniziative cardine della campagna “Every One” di Save the Children per dire basta alla mortalità infantile: oltre 1 mese di sensibilizzazione e raccolta-fondi per contribuire a ridurre il numero inaccettabile di 6,3 milioni di bambini sotto i 5 anni che muoiono ancora per cause curabili e prevenibili come una diarrea o una polmonite.

La campagna ha al suo fianco istituzioni, aziende e un numeroso gruppo di testimonial – presenti al Villaggio, per l’inaugurazione, oltre alle Istituzioni, anche una delegazione ufficiale della Acf Fiorentina con Babacar, e circa 70 bambini di alcune scuole romane (Scuola Primaria “A. Tagliacozzo e Ambrit International School). Dopo la tappa iniziata da oggi a Roma (9-19 ottobre), il Villaggio si sposterà a Bari (24 ottobre-2 novembre) e a Milano (11-16 novembre). E’ possibile visitare il villaggio anche virtualmente sul sito www.everyone.it. A sostegno della Campagna Every One – dal 9 ottobre al 2 novembre – è attivo inoltre il numero unico solidale 45508 grazie al quale tutti possono contribuire con 2 euro inviando un sms dal cellulare. E’ inoltre possibile donare 2 o 5 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa.

ICOTEA_19_dentro articolo

I fondi raccolti in Italia saranno destinati alla realizzazione di progetti in Egitto, Etiopia, Malawi, Mozambico, Egitto, India, Nepal e Pakistan. (Asca)