Home Sicurezza ed edilizia scolastica Scuola primaria sperimentale in provincia di Bergamo

Scuola primaria sperimentale in provincia di Bergamo

CONDIVIDI

La scuola primaria sperimentale Gianni Rodari, in questi giorni a Curno ( provincia di Bergamo), è stata completata dopo una lunga pausa nei lavori di realizzazione.

La nuova scuola è interamente realizzata su un solo livello, prevede spazi dove svolgere attività di laboratorio anche in modo indipendente dall’attività scolastica e, soprattutto, spazi attrezzati per accogliere bambini con disabilità. La struttura sarà in grado di ospitare 385 alunni distribuiti in 15 aule. L’edificio include anche cinque laboratori (informatica, musica, arte, tecnologia, ambientale), cinque uffici e una palestra. Il costo complessivo è stato di 4.554.000 euro. Nell’ultima fase costruttiva, il Comune ha beneficiato della misura cosiddetta “sblocco patto” (relativo al periodo 2014-2015), per 1.845.000 euro.

Icotea