Home Archivio storico 1998-2013 Generico Scuole amiche dell’ambiente

Scuole amiche dell’ambiente

CONDIVIDI
  • Credion


I temi sono trattati in volumi distinti a seconda che siano rivolti alla scuola dell’infanzia, alle elementari, alle medie o alle superiori.

Per questo anno scolastico, tra le novità c’è la campagna "Clima e povertà, chiavi di lettura per la globalizzazione" che analizza la questione degli squilibri climatici e della problematiche sociali e sanitarie connesse.

Il progetto "Azioni per la cittadinanza attiva" consente alle scuole di mobilitarsi in iniziative come la Festa dell’Albero, 100 strade per giocare, Nontiscordardimè, che consistono in azioni pratiche per riappropriarsi del territorio.  

E’ sempre attivo il network di Legambiente cui hanno aderito fino ad oggi circa trecento istituti scolastici: "Rete di scuole capaci di futuro" consente il collegamento e lo scambio di informazioni e di esperienze tra istituti scolastici coinvolti in progetti di educazione ambientale.

Le classi che partecipano alle attività ricevono specifici materiali per affrontare la questione climatica sia sotto il profilo culturale che nella pratica quotidiana (ad esempio, come migliorare la situazione ambientale della scuola) e possono ottenere il riconoscimento di "scuole amiche dell’ambiente".

Per aderire alle iniziative si può contattare il settore Scuola e Formazione di Legambiente (tel. 06/86268348; e-mail: [email protected]). Maggiori informazioni sul sito internet riportato in "Ulteriori approfondimenti".