Home I lettori ci scrivono Segnalazione errori nelle soluzioni test Tfa: classe insegnamento A038

Segnalazione errori nelle soluzioni test Tfa: classe insegnamento A038

CONDIVIDI
  • Credion

Leggendo le soluzioni al test per l’accesso al Tfa 2014 per la classe di insegnamento A038 – Fisica, segnalo due errori (a mio parere) / contestazioni:

domanda 1)

Icotea

la risposta corretta NON è la A), come riportato, bensì la C), per due motivi:

– nella soluzione A) si utilizza il verbo “AFFONDARE” in modo improprio: esso significa “ANDARE A FONDO” mentre qui lo si utilizza con il significato improprio di “immergersi”. Questa non è una differenza di poco conto, ma anzi è il primo risultato fondamentale dell’esperimento che ottiene la scolaresca: infatti alcune palline, non “affondano” affatto, ma galleggiano. Affinché questa possa essere ritenuta una risposta corretta andava utilizzato non il verbo “affondare”, ma il verbo “IMMERGERSI”, e quindi la locuzione affinché questa fosse la risposta corretta doveva essere: “Tanto più pesante è un corpo, tanto più SI IMMERGE”.

– inoltre la scolaresca non sta semplicemente facendo variare il parametro peso, inserendo in acqua corpi di peso diverso, ma ha deciso di tenere sotto controllo anche il parametro VOLUME: infatti ha preso 5 palline da ping pong per avere, cioè, 5 volumi uguali. Detto in altri termini l’aneddoto dell’esercizio lascia intendere chiaramente che la scolaresca ha deciso di controllare la DENSITA’, a partire dai 2 parametri che la determinano: sia il parametro peso facendolo variare, sia il parametro volume mantenendolo strettamente costante; facendo variare il rapporto peso / volume, cioè la densità, durante l’esperienza il primo risultato, il più evidente, è che: inizialmente tutte le palline rimangono a galla, ma superato un certo rapporto peso / volume, cioè superata una certa densità, TUTTE LE PALLINE AFFONDANO, CIOE’ VANNO A FONDO.

CONCLUSIONE: l’unica risposta corretta è la C): “I corpi di densità maggiore di quella dell’acqua affondano” (in cui, tra l’altro, lo stesso verbo “affondare” è inteso e utilizzato qui sì nel modo corretto: col significato di andare a fondo).

domanda 32)

la risposta corretta non è la A), bensì la D):

due fili paralleli percorsi da correnti CONCORDI, che hanno cioè lo stesso verso, SI ATTRAGGONO: la forza è ATTRATTIVA E NON REPULSIVA (si ha forza repulsiva se le correnti hanno versi opposti, cioè sono discordi).

Quindi la risposta corretta è la D): “Una forza attrattiva, inversamente proporzionale a d”