Home Sicurezza ed edilizia scolastica Sicurezza a scuola, allontanare le dipendenti in gravidanza dagli ambienti pericolosi

Sicurezza a scuola, allontanare le dipendenti in gravidanza dagli ambienti pericolosi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Negli edifici scolastici le dipendenti in stato di gravidanza devono essere in grado di consultare il medico competente in modo da essere, se necessario, allontanate dagli ambienti pericolosi, assegnate a un lavoro adatto che non le esponga ad un pericolo.
I pericoli possono essere individuati nelle posture fisse e/o incongrue, nella movimentazione manuale dei carichi, nel rischio biologico, nell’esposizione ad agenti cancerogeni, ad agenti chimici particolari, solventi, radiazioni ionizzanti e non, nei potenziali traumatismi, nelle vibrazioni, nel rumore e in tutti quei lavori che comportino una posizione in piedi per oltre la metà dell’orario di lavoro.
Tutto queste precauzioni possono evitare il ricorso all’astensione anticipata. Inoltre le donne incinte e le madri che allattano devono avere la possibilità in qualsiasi momento della loro attività lavorativa di riposarsi in posizione distesa e in condizioni appropriate.

Preparazione concorso ordinario inglese