Home Archivio storico 1998-2013 Generico Smau 2002 a Milano

Smau 2002 a Milano

CONDIVIDI
  • Credion

Quest’anno l’esposizione internazionale di ICT e Consumer Electronics è strutturata in quattro aree di riferimento (Impresa e business, Comunicazioni e internet, Cittadino e istituzioni, Tecnologia e vita quotidiana), articolate in ventiquattro ambienti specializzati che rappresentano altrettanti spazi di mercato.
Lo Smau Shop è tra le novità di questa edizione: si tratta di uno spazio (l’intero padiglione 21 della Fiera di Milano) dove gli espositori possono svolgere attività di vendita diretta dei prodotti presentati.

Nel padiglione 22, invece, c’è lo stand di Microsoft, che organizza una serie di incontri nell’area ufficio stampa e nello spazio innovazione per illustrare alcune delle sue novità tecnologiche (sul sito internet
www.microsoft.com/italy/smau si possono rintracciare i prodotti che Microsoft presenta in Fiera).
Dal padiglione 17, dove è stato collocato il Green Point, partirà il percorso "ICT e ambiente" organizzato da Smau e dal WWF Italia per mettere in evidenza temi come la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile, la prevenzione, i prodotti ecologicamente compatibili. Il percorso attraverserà gli spazi espositivi delle aziende che segnalano prodotti e progetti "amici dell’ambiente".

Per confrontarsi sui temi della sostenibilità dello sviluppo tecnologico, il 28 ottobre, giorno conclusivo di Smau 2002, si terrà un convegno intitolato "L’ecologia alla velocità della luce", nel quale verranno presentati il dossier del WWF internazionale "Internet, tecnologie digitali e compatibilità ambientale" e un resoconto del Rapporto curato dall’Osservatorio Eito sulla "sostenibilità ambientale e sociale dell’ICT".

Molti altri sono i convegni in programma, che si affiancano ai seminari e ai numerosi workhop. Il convegno inaugurale di Smau 2002 si terrà a Palazzo Cisi, Salone dei Congressi, e riguarderà il seguente argomento: "Italia in un’Europa digitale: scenari e prospettive di ripresa". Tantissimi saranno i convegni collegati a settori specifici, aventi come tema centrale l’innovazione tecnologica.

Per quanto concerne le tecnologie al servizio dei disabili è stato predisposto un percorso didattico-conoscitivo, denominato "Tecnologia Accessibile" e realizzato da Smau in collaborazione con l’Associazione Amig.

Nell’ambito della rassegna espositiva si svolge anche "Itinerario giovani", iniziativa rivolta alle scuole di istruzione secondaria di II grado. Le classi dell’ultimo anno di corso possono accedere in Fiera tutti i giorni (il 24, 25 e 28 ottobre, giornate riservate agli operatori di settore è necessario prenotare presso la segreteria organizzativa Iard, telefonando allo 02/8692133), gli studenti che frequentano gli altri anni di corso della scuola superiore possono recarsi in visita scolastica soltanto il 26 e il 27 ottobre. Il biglietto a tariffa ridotta per gli studenti è fissato in 7 euro (l’ingresso è invece gratuito per gli insegnanti accompagnatori e le classi dovranno presentare una lettera su carta intestata della scuola di appartenenza in cui viene specificato il numero di alunni e docenti).

Le scolaresche entreranno in Fiera da Porta Eginardo, dove verrà predisposto un punto di accoglienza Iard e agli insegnanti sarà consegnato il "Laboratorio didattico"e gli "Itinerari tematici" di Smau 2002. Per informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa Smau telefonando allo 02/28313225.

La Fiera rimarrà aperta dal 24 al 28 ottobre tra le 10.00 e le 19.00 e per i visitatori il prezzo d’ingresso è fissato in 10 euro nei giorni aperti al pubblico (sabato 26 e domenica 27 ottobre), mentre negli altri giorni, riservati agli operatori di settore, il biglietto costerà 15 euro.

Digitando
www.smau.it è possibile avere altre informazioni su Smau 2002, con notizie che verranno aggiornate anche durante la manifestazione.