Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Storie di classe”, il video vincitore sarà proposto al Giffoni Film Festival

“Storie di classe”, il video vincitore sarà proposto al Giffoni Film Festival

CONDIVIDI
  • Credion
Tra oltre 1.400 elaborati in gara, una giuria qualificata ha decretato la trama “Interrogazione di storia” della classe 1A della Scuola Media Giovanni Pascoli di Valenza (AL) vincitrice del concorso legato al progetto “Storie di classe”, lanciato lo scorso ottobre da Disney Channel in collaborazione conl’agenzia di comunicazione La Fabbrica.
Il premio per la classe di Valenza consiste nella realizzazione di una puntata di sit-com tratta dalla trama proposta, girata da una troupe di professionisti del “Giffoni Film Festival”. Le riprese avranno luogo nella scuola della classe vincitrice, gli interpreti saranno proprio gli alunni partecipanti e il video sarà poi proiettato al “Giffoni Film Festival 2009”, la manifestazione internazionale che promuove il cinema per ragazzi.
Le classi potevano, inoltre, concorrere per quattro premi speciali inviando, oltre alla trama, la sceneggiatura, la scenografia, la descrizione dei personaggi o il proprio video con la registrazione della puntata.
La classe 3G della Scuola Media San Giovanni Bosco di Trentola – Ducenta (CE) si è aggiudicata il premio speciale per la miglioresceneggiatura; le classi 3A, 3B e 3C della Scuola Media Fratelli Casetti di Crevoladossola (VB) hanno inviato invece la migliorescenografia; il premio per la miglioredescrizione deipersonaggi va alla2C della Scuola Media Ascoli – Favetti di Gorizia,mentre il migliorvideo è stato realizzato dalla2I della Scuola Media Matteo Maria Boiardo – A. Vallisneri di Scandiano (RE). 
Per le quattro menzioni speciali sono previsti, come premi: videoproiettori, sistemi Home Theatre, lettori dvd, TV LCD 32” e videocamere digitali.
Rivolto alle scuole secondarie di primo grado di tutta Italia, il progetto “Storie di classe” si proponeva di utilizzare il mondo della sit-com come strumento originale per lo sviluppo di uno o più moduli di attività didattiche. Per partecipare al concorso le classi dovevano inviare la trama di una puntata di sit-com ambientata a scuola, con protagonisti gli studenti stessi e le loro esperienze quotidiane. A supporto era anche disponibile un kit, completamente gratuito, fornito alle classi da Disney Channel su richiesta degli insegnanti, con materiali utili per svolgere le attività, oltre a un Dvd con due esempi di puntate e il backstage di Quelli dell’intervallo, la sit-com prodotta da Walt Disney Television Italia e in onda in tredici Paesi del mondo, cui i ragazzi si sono potuti liberamente ispirare.