Home Archivio storico 1998-2013 Generico Strada facendo

Strada facendo

CONDIVIDI
  • Credion

Il tema trattato verrà affrontato sotto varie angolature (rapporto pubblico-privato, politiche, welfare e sistemi di protezione dei cittadini, vivibilità delle città, esclusione sociale) e sono previsti ogni giorno, al Parco Carrara (La Pellerina) di Torino, interventi di esperti e successivi dibattiti.
In particolare, venerdì 20 settembre, gli incontri di "Strada facendo" saranno aperti, alle ore 9.30, da un intervento di Luigi Ciotti su "Droga: la ricerca e la proposta". Nel pomeriggio, al Tenda 1 interventi e dibattito verteranno su "Ripartire dal carcere", mentre al Tenda 2 si  parlerà di "Giovani e prevenzione primaria".
Sabato 21 settembre, i temi affrontati saranno i seguenti: "Il sistema dei servizi nella collaborazione fra pubblico e privato sociale" (Tenda 1, ore 9.00), "Nuovi stili di vita e di consumo" (Tenda 1, ore 15.00), "Vivibilità delle città e inclusione sociale" (Tenda 2, ore 9.00), "Modelli regionali di welfare socio sanitario" (Tenda 2, ore 15.00). Infine, domenica 22 settembre, in seduta plenaria si procederà, a partire dalle 9.00, alla sintesi dei lavori dei sei seminari affrontati nei giorni precedenti, a cui farà seguito la proposta del documento conclusivo, che rilancerà l’iniziativa nelle comunità locali.
In merito all’iniziativa di "Strada facendo", don Ciotti, impegnato da anni in questa problematica, ha precisato che "la strategia che ha ispirato l’incontro è riassumibile nella formula dei cosiddetti quattro pilastri: prevenzione, cura, lotta al narcotraffico, riduzione del danno. La riduzione del danno come intervento su più livelli – farmacologico, psicologico, d’integrazione sociale – ha permesso d’intercettare ampie fasce del sommerso della tossicodipendenza."
"Quanti sanno – ha continuato don Ciotti – che fra Aids e overdosi sono morte in questi anni più di 50mila persone? Non ci stancheremo di ripetere che tra riduzione del danno e riabilitazione non c’è contrapposizione".

Riferendosi alle nuove droghe, Lugi Ciotti ritiene che "richiedono nuove riflessioni e strategie sia riguardo il consumo che lo stile di vita dei ragazzi che ne fanno uso".

Per maggiori informazioni su "Strada facendo" rivolgersi al Gruppo Abele (tel. 011/3841084; sito internet cliccabile su "Ulteriori approfondimenti").