Home Archivio storico 1998-2013 Generico Su Rai Storia la nascita della scuola moderna italiana

Su Rai Storia la nascita della scuola moderna italiana

CONDIVIDI
  • Credion
Un bel viaggio nel tempo, fino alla scuola degli anni Sessanta, periodo caldo per le riforme e le nuove normative relative all`istruzione. A realizzarlo sarà il programma di Rai Educational “Italia in 4D”, in onda mercoledì 3 aprile alle ore 23, su Rai Storia, Digitale Terrestre e Tivù Sat (e in replica giovedì 4 aprile alle 7.30 e venerdì 5 aprile alle 9)
I curatori del programma hanno realizzato un approfondimento del contesto che ha permesso la nascita della moderna scuola italiana. È il periodo in cui la media inferiore diventa obbligatoria, il 1962. Ma gli obblighi sulla carta servono a poco se mancano le strutture e i docenti. Tanto è vero che per queste ragioni il fenomeno dell`evasione scolastica è ancora altissimo.
Ed in questa situazione, di ammodernamento solo formale, che un prete considerato un pericoloso sovversivo, si domanda se abbia senso bocciare: si chiama don Lorenzo Milani.
Fra le immagini delle Teche che si rivedranno in questa puntata. Una media per tutti, ovvero la storia, i problemi e le speranze della grande riforma della scuola media obbligatoria. La scuola è uguale per tutti, ma forse non tutti sono uguali davanti alla scuola; prima delle classi scolastiche infatti, ci sono quelle sociali. Ne parlano i ragazzi di Barbiana.
Una parte del programma sarà anche dedicata alla televisione: è vero che è stata una cattiva maestra? Eppure c`è stato un periodo in cui trasmetteva le lezioni di un ottimo maestro: quelle di Alberto Manzi.