Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Teatro Classico Scolastico”

“Teatro Classico Scolastico”

CONDIVIDI
  • Credion


La rassegna europea "Teatro Classico Scolastico" consiste nella presentazione, da parte delle scuole di istruzione secondaria di II grado, di opere teatrali di autori latini e/o greci. Le scuole straniere possono presentare i loro classici. Alla rassegna, che si svolgerà ad Altamura, nelle Murge pugliesi, saranno ammesse 25 opere: un’apposita commissione valuterà le richieste di partecipazione tenendo conto di elementi quali un valido progetto didattico ed il copione sviluppato per la rappresentazione teatrale. La durata massima della rappresentazione deve essere contenuta entro i 50 minuti, al netto di eventuali intervalli.
Gli istituti scolastici che intendono partecipare  devono comunicare la loro adesione scritta alla Segreteria del Liceo "Cagnazzi" di Altamura (FG) entro il 28 febbraio 2003.
Nella domanda di partecipazione si dovrà indicare il titolo dello spettacolo che si intende rappresentare, riportando, se previste, le note illustrative, segnalare eventuali precedenti esperienze in campo teatrale, specificare se l’adattamento linguistico del testo è inedito.
I copioni delle opere ammesse alla rassegna dovranno essere consegnate entro il successivo 30 aprile al Liceo "Cagnazzi", che organizza la IX Rassegna internazionale del "Teatro Classico Scolastico". La giuria attribuirà, secondo l’ordine di graduatoria, i premi messi a disposizione dal Comune di Altamura, dalla Provincia di Bari, dalla Regione Puglia, da altri enti pubblici e privati.