Home Sicurezza ed edilizia scolastica Temperatura a scuola, mai inferiore ai 24°C in estate

Temperatura a scuola, mai inferiore ai 24°C in estate

CONDIVIDI

La nuova disciplina sugli impianti termici per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria è stata definita dal recente d.P.R. 74/2013, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.149 del 27 giugno 2013 in attuazione di quanto stabilito dal d.lgs. 192/2005.

Tra  le principali novità del nuovo decreto c’è quella della temperature degli ambienti in un locale pubblico come un edificio scolastico. Le temperature degli ambienti e limiti di esercizio degli impianti sono:

Icotea

 

{loadposition carta-docente}

 

  • durante l’inverno il valore massimo è di 20°C +2°C di tolleranza. Valore che scende a 18 °C +2°C di tolleranza per ambienti adibiti ad attività industriali e artigianali. I valori si intendono come “media ponderata delle temperature misurate nei singoli ambienti”.
  • In estate  il valore minimo stabilito per tutti gli ambienti è di 26° C, anche qui con una tolleranza di -2°C

 

{loadposition facebook}