Home Archivio storico 1998-2013 Generico Testimoni delle persecuzioni

Testimoni delle persecuzioni

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La sezione di Venezia dell’Associazione Figli della Shoah ha bandito un concorso rivolto agli scolari del secondo ciclo delle scuole elementari e agli alunni delle scuole di istruzione secondaria di I grado.
Il concorso, promosso in collaborazione con la Provincia di Venezia e la Biblioteca R. Maestro della Comunità Ebraica di Venezia, è intitolato alla memoria di Alda Sinigaglia, bimba fiorentina uccisa a 11 anni nel campo di sterminio di Auschwitz.

I ragazzi potranno partecipare inviando un racconto che raccolga i ricordi di nonni, parenti, amici, conoscenti, anche non ebrei, che hanno vissuto i terribili eventi della persecuzione nazifascista. Al racconto ritenuto maggiormente meritevole sarà assegnato il premio di un milione di lire (premi in denaro sono previsti anche per il secondo ed il terzo classificato, mentre agli autori di altre opere giudicate meritevoli sono riservati libri e Cd). Alcuni racconti, inoltre, verranno pubblicati a cura della Provincia di Venezia.

Gli elaborati, che dovranno raccogliere la testimonianza dattiloscritta (possibilmente su floppy disk), con le generalità della persona le cui storia è raccontata (accompagnate, se possibile, da una foto dell’epoca), dovranno essere spediti entro il 27 gennaio 2002 (quando si celebrerà il "Giorno della Memoria" per ricordare le vittime dell’olocausto e non dimenticare le atrocità delle persecuzioni nazifasciste) alla Segreteria del Concorso c/o Biblioteca Archivio R. Maestro – Cannaregio 2899 – 30131 Venezia. Andrà allegata anche una domanda di partecipazione al concorso, con il nominativo, l’indirizzo ed un recapito telefonico dell’alunno, la scuola e la classe frequentata ed il nome dell’insegnante di riferimento.

Per ulteriori informazioni
, telefonare allo 041/718833 oppure allo 02/4152149.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese