Home Formazione iniziale Tfa, ancora indicazioni per il versamento del contributo

Tfa, ancora indicazioni per il versamento del contributo

CONDIVIDI

Riportiamo di seguito gli ultimi avvisi pubblicati dalle singole Università riguardanti il versamento del contributo di iscrizione alle preselezioni per l’accesso ai Tfa.

 

Politecnico di Bari

Icotea

Per tutti coloro che hanno già provveduto ad effettuare la preiscrizione al concorso TFA sul portale http://tfa.cineca.it,  la procedura di iscrizione sul portale del Politecnico di Bari “Portale degli Studenti –ESSE3” resterà aperta fino alle ore 14.00 di venerdì 20 giugno 2014.

Pertanto tutti gli interessati possono:

a) Collegarsi al sito web : www.poliba.it e selezionare dai Servizi online la voce “Portale degli Studenti-ESSE3” (https://poliba.esse3.cineca.it/Home.do).

Accedere ai servizi del portale degli studenti procedendo ad una nuova registrazione, se non si è mai effettuata una registrazione presso l’ateneo, o effettuando il login, se si è già in possesso di credenziali valide per l’ateneo;

b) iscriversi al concorso per il quale si è confermata la scelta sul portale nazionale del cineca;

c) effettuare, entro e non oltre il termine perentorio del 20 giugno 2014, il versamento esclusivamente tramite bonifico sul c/c bancario n. 65000.30 intestato al Politecnico di Bari, sulla Banca Monte dei Paschi di Siena, Agenzia 9 – Bari (Codice IBAN IT 06 U 01030 04010 000006500030), con causale Iscrizione II ciclo TFA – numero di prematricola e Codice Fiscale; 

d) inviare via mail all’indirizzo [email protected]  la scansione di quanto sottoindicato:

– copia del bonifico bancario relativo al pagamento della quota di iscrizione;

– numero di prematricola e Codice Fiscale.

 

Basilicata

Il CINECA ha comunicato che i candidati che hanno effettuato la preiscrizione per la regione Basilicata e per classi di abilitazione non attivate dall’Università degli Studi della Basilicata sono, comunque, tenuti ad effettuare presso l’Università il pagamento del contributo per la partecipazione alla selezione.
Il pagamento, mediante bonifico, dovrà essere effettuato entro il 23 giugno 2014. Non deve essere utilizzata la procedura on-line; è prevista soltanto la compilazione del presente modulo cartaceo.
Il predetto modulo e la ricevuta del bonifico dovranno pervenire in Segreteria studenti (Polo Macchia Romana) entro la stessa data del 23 giugno.

 

Catania

Secondo le indicazioni del Cineca, i candidati possono effettuare il pagamento anche successivamente alla scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione al test (16 giugno) fino al giorno precedente allo svolgimento del test preliminare

 

Pisa

L’Ateneo ha pubblicato la Procedura e guida pratica per il pagamento della tassa del concorso di accesso ai TFA (anno accademico 2014/2015). Termini per il completamento della procedura ed il pagamento del MAV: dalle ore 10,00 del 18 giugno alle ore 23,59 del 30 giugno 2014.

 

Teramo

I candidati che si sono iscritti tramite il portale CINECA ai concorsi di accesso ai TFA (anno accademico 2014-2015) attivabili nella Regione Abruzzo, devono versare entro il 20 giugno il contributo della tassa concorsuale, necessario per il perfezionamento della domanda, esclusivamente all’Università di Teramo (ateneo incaricato della riscossione per la Regione Abruzzo).

Secondo le ultime indicazioni del MIUR, l’Università di Teramo NON è sede della prova pre-selettiva: tale prova verrà svolta presso le Scuole Medie Superiori abruzzesi che saranno individuate con successivo provvedimento ministeriale. Nello stesso verranno indicate inoltre le Università che attiveranno i predetti TFA. L’Ateneo di Teramo per l’a.a. 2014/15 non attiva TFA di sostegno.

 

Trento

La scadenza per il pagamento del contributo, tramite bollettino MAV, è prorogata alle ore 12.00 del 23 giugno 2014.