Home Formazione iniziale Tfa, attivazione dei corsi anche presso l’Università della Valle d’Aosta

Tfa, attivazione dei corsi anche presso l’Università della Valle d’Aosta

CONDIVIDI

L’Università della Valle d’Aosta ha comunicato che attiverà, per l’anno accademico 2014/2015, i Tfa per le seguenti classi: Classe di concorso 43/A (15 posti), Classe di concorso 46/A – Lingua francese (6 posti) e Classe di concorso 50/A (8 posti).

L’attivazione effettiva dei corsi è subordinata all’emanazione del Decreto Ministeriale – preannunciato con nota del Capo Dipartimento del MIUR, ma non ancora pubblicato – di conferma delle classi attivate e dei relativi posti disponibili.  

Icotea

I candidati in possesso dei requisiti di ammissione devono iscriversi al test preliminare nazionale esclusivamente mediante la procedura online accedendo al portale https://tfa.cineca.it, ovviamente sempre entro le ore 14 del 16 giugno.

Gli studenti iscritti al test preliminare devono effettuare, entro il 30 giugno 2014, il versamento di euro 50,00 per ciascuna classe di abilitazione. Gli studenti interessati all’iscrizione alle classi 43/A e 50/A devono effettuare un unico versamento di euro 50,00, essendo tali classi parte di un unico ambito disciplinare. 

Il versamento potrà essere effettuato presso qualsiasi sportello della Banca Popolare di Sondrio  (Istituto Tesoriere) oppure con bonifico bancario a favore di

BANCA POPOLARE DI SONDRIO

c/c intestato all'”UNIVERSITA’ DELLA VALLE D’AOSTA”

Codice BIC/SWIFT (per pagamenti dall’estero): POSOIT22

Causale: cognome, nome, test preliminare TFA

Non è necessaria la trasmissione della ricevuta agli uffici.

A seguito del superamento del test preliminare, gli studenti idonei saranno ammessi alla prova scritta, predisposta autonomamente dall’Università della Valle d’Aosta e strutturata in conformità agli accordi e alle disposizioni concernenti la particolarità linguistica della Regione Valle d’Aosta e, pertanto, finalizzata anche all’accertamento della conoscenza della lingua francese. In caso di superamento della prova scritta, i candidati saranno ammessi alla prova orale, strutturata anch’essa in conformità a quanto sopra evidenziato.

L’importo delle tasse e dei contributi a carico degli studenti sarà successivamente determinato, comunque, in misura non superiore a euro 3.500,00.