Home Formazione iniziale TFA II ciclo, ora la scadenza è per tutti il 16 ottobre

TFA II ciclo, ora la scadenza è per tutti il 16 ottobre

CONDIVIDI

Il Miur ha posticipato alle ore 16.00 del 16 ottobre prossimo la scadenza per la presentazione delle domande alla prove scritte per l’accesso al secondo ciclo del Tirocinio formativo attivo necessario per abilitarsi all’insegnamento nella scuola secondaria: la notizia dello slittamento della data, inizialmente programmata per il 10 ottobre, è arrivata nella serata dell’8 ottobre direttamente dal Miur, attraverso un avviso sul sito ministeriale a firma del nuovo direttore generale del personale Maria Maddalena Novelli.

Attraverso il portale del Cineca, gli interessati ad acquisire l’abilitazione (in possesso dei titoli richiesti e che hanno già superato la fase preselettiva), compresi quelli dell’Afam, avranno quindi tutti il medesimo riferimento temporale massimo per la presentazione della propria candidatura.

Icotea

Rimangono confermate tutte le altre comunicazioni ministeriali, contenute nel Decreto Direttoriale n. 698 dell’1 ottobre 2014, relativo alle Indicazioni operative per le prove di selezione dei percorsi di Tirocinio formativo attivo – II ciclo, al fine di acquisire l’abilitazione nella scuola secondaria superiore.

Come rimangono confermati i tempi dell’iter del percorso abilitante: le selezioni dovranno esauriarsi entro la fine del prossimo mese di novembre. Terminata questa fase, potranno essere inseriti tra i particpianti ai corsi anche coloro che per motivi ‘certificati’ non hanon potuto concludere la prima tornata di abilitazione TFA, oltre che gli ultimi corsi Siss e Afam: costoro, risulteranno in sovrannumero. I percorsi del secondo ciclo Tfa si concluderanno entro il 31 luglio prossimo.

 

VAI AL NOSTRO SPECIALE SUL TFA II CICLO