Home Precari Tfa sostegno, ecco quante assenze sono consentite

Tfa sostegno, ecco quante assenze sono consentite

CONDIVIDI

In questi giorni sono iniziati i corsi del Tfa sostegno 2019 presso le Università. Alcuni lettori che stanno frequentando il corso sostegno che dovrà concludersi entro febbraio 2020, pongono alcuni quesiti. Uno di questi è: “Quante assenze sono consentite al corso di specializzazione?

Tfa sostegno 2019: le assenze consentite

Per rispondere bisogna leggere l’art.3 comma 4 del D.M. dell’8 febbraio 2019, n. 92:

• le assenze sono accettate nella percentuale del 20% di ciascun insegnamento. Il monte ore relativo sarà recuperato tramite attività, predisposte dal titolare dell’insegnamento;
• per il tirocinio e i laboratori vige l’obbligo integrale di frequenza delle attività previste, senza riduzioni né recuperi;

ICOTEA_19_dentro articolo

Questo vuol dire che sono consentite assenze, ma solo per il 20% stabilite nel monte orario.

I corsi partiti adesso, si fermeranno solo nel periodo di ferragosto per poi proseguire entro il termine previsto dal decreto ministeriale, ovvero febbraio 2020.

Tfa sostegno 2019: percorsi abbreviati per gli specializzati di altro grado

E’ bene inoltre sottolineare che gli Atenei predispongono percorsi abbreviati, finalizzati all’acquisizione del titolo, per i soggetti che hanno già conseguito il titolo di specializzazione sul sostegno in un altro grado di istruzione e risultino utilmente collocati in graduatoria di merito, ovvero ammessi in soprannumero ai sensi dell’articolo 4, comma 4.

Inoltre, le università valutano le competenze già acquisite e predispongono i relativi percorsi, fermo restando l’obbligo di acquisire i 9 crediti di laboratorio e i 12 crediti di tirocinio, espressamente previsti dal D.M. sostegno, come diversificati per grado di istruzione.

Che cosa è il Tfa Sostegno

Ha durata annuale e, una volta concluso, rilascia il diploma di specializzazione per le attività di sostegno.

E’ un corso della durata minima di almeno 8 mesi che prevede l’acquisizione di 60 CFU suddivisi in:

  • 36 cfu – insegnamenti disciplinari (M-PED/03, M-PED/01, M-PSI/04, IUS/09, MED/39)
  • 9 cfu – laboratori
  • 6 cfu – tirocinio diretto
  • 3 cfu – tirocinio indiretto
  • 3 cfu – tirocinio indiretto con le TIC
  • 3 cfu – prova finale

Corrispondenti al seguente impegno orario:

  • 288 ore di lezione degli insegnamenti disciplinari
  • 180 ore di laboratorio
  • 225 ore di tirocinio indiretto e diretto
  • 75 ore di tirocinio indiretto con le TIC

Normativa di riferimento

 

“Ammassati e senza aria condizionata per un corso da 2500 euro”. Così il Tfa sostegno ad Arezzo