Home Mobilità Trasferimenti, a Napoli spintoni tra docenti e Polizia: una docente colta da...

Trasferimenti, a Napoli spintoni tra docenti e Polizia: una docente colta da malore

CONDIVIDI
  • Credion

Ci sono stati momenti di tensione, il 4 agosto a Napoli, davanti alla Prefettura: da una parte i docenti, dall’altra le forze di Polizia.

Non c’erano, scrive l’agenzia Ansa, “disoccupati o operai di qualche azienda in crisi ma” dei “docenti che sono scesi in piazza per chiedere “trasparenza” nella pubblicazione dei trasferimenti e denunciare una serie di contraddizioni nel sistema di assegnazione delle sedi”.

Icotea

Tanti di loro, infatti, da settembre saranno “costretti a trasferirsi a grandi distanze”, in prevalenza al Centro-Nord Italia.

Secondo quanto denunciato dai manifestanti, ci sarebbero stati spintoni nei confronti di chi ha cercato di superare la barriera delle forze dell’ordine a protezione del Palazzo della Prefettura.

“Sul posto è arrivata un’ambulanza per soccorrere un’insegnante colpita da un malore. La tensione si è sciolta – riferiscono i manifestanti – quando gli agenti si sono tolti il casco ed è scattato l’applauso dei presenti”.

 

{loadposition eb-sussidi-strumenti}

 

 

{loadposition facebook}