Home Archivio storico 1998-2013 Generico Trasferimenti docenti Accademie e Conservatori di Musica

Trasferimenti docenti Accademie e Conservatori di Musica

CONDIVIDI
  • Credion
L’ordinanza del Ministero dell’Università e della Ricerca – Direzione generale per l’Afam disciplina i termini e le modalità di applicazione delle disposizioni del Contratto collettivo decentrato nazionale, siglato il 31 maggio 2002, concernente la mobilità del personale docente, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, dei Conservatori di Musica e delle Accademie di Belle Arti, ad eccezione dei docenti di prima e seconda fascia in servizio presso le Scuole Libere del Nudo e presso la Scuola degli Artefici di Milano.
Può essere presentata una sola domanda di trasferimento, che, redatta secondo il modello Y1 – allegato C1, deve essere, entro il termine del 16 settembre 2006, presentata direttamente all’istituto in cui il docente presta servizio o spedita a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (in questo caso, al fine di assicurare la tempestività della procedura, l’interessato è tenuto a far pervenire copia della domanda, entro il medesimo termine, anche via fax).

Alla suddetta O.M. del 18 agosto 2006 sono allegati sia il modello della domanda di trasferimento (Allegato C1) che la dichiarazione dell’anzianità di servizio dei docenti che intendano presentare l’istanza di trasferimento (Allegato C4).

Una differente ordinanza 18 agosto 2006 del Ministero dell’Università e della Ricerca ha riguardato, invece, i trasferimenti del personale tecnico e amministrativo delle Accademie di belle arti, delle Accademie nazionali di Danza e di Arte Drammatica, dei Conservatori di musica e degli Istituti superiori per le industrie artistiche.