Home Archivio storico 1998-2013 Generico Turismo scolastico e difesa dell’ambiente

Turismo scolastico e difesa dell’ambiente

CONDIVIDI
  • Credion


Nei primi due giorni della rassegna si svolgerà un convegno, organizzato dall’Associazione Mediterranea Nuova Compagnia delle Indie, sul tema "Il mondo dei giorni nostri, grande contenitore di identità e di contaminazione culturale. Ruoli, funzioni e prospettive dei sistemi formativi nazionali nei contesti formativi altri: la salvaguardia delle radici e l’integrazione".

Il 23 novembre, invece, si terrà l’incontro "Il sentiero Europa 1 – Lo stato dell’arte", organizzato dalla Federazione italiana escursionismo.
Alla Borsa del Turismo Scolastico prenderanno parte anche Infoparchi ed il Wwf, che ha promosso un concorso rivolto alle scuole (gli studenti hanno l’opportunità di presentare un’area protetta della propria regione o promuovere una zona che vorrebbero fosse tutelata). E’ stato inoltre confermato anche quest’anno il concorso "Racconti e idee di viaggio" riservato a studenti ed insegnanti, ai quali viene richiesto di raccontare, tramite l’utilizzo di supporti multimediali, le esperienze vissute durante i viaggi di istruzione. Gli elaborati ritenuti più interessanti e meglio descritti saranno esposti durante la rassegna nell’area multimediale Impariamo viaggiando.

La Bts, che si svolgerà nel padiglione B della Fiera di Genova (apertura dalle 10.00 alle 18.30), in Piazzale J.F. Kennedy, costituisce un’occasione d’incontro tra il mondo della scuola e gli operatori che offrono servizi turistici e culturali per viaggi di istruzione. In particolare, il workshop curato dall’Enit (Ente italiano per il turismo) consentirà anche un confronto tra operatori turistici italiani e stranieri (provenienti da Austria, Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Spagna, Svizzera, Ungheria).

La manifestazione è organizzata dalla Fiera di Genova (tel. 010/5391265) in collaborazione con il Gruppo Nuova Compagnia delle Indie – Associazione Mediterranea, che cura la segreteria organizzativa (per informazioni sul programma della rassegna: tel. 06/4466078; e-mail
[email protected]), in partnership con l’Enit e l’Agenzia Regionale per la Promozione Turistica "In Liguria". L’ingresso alla Bts è riservato ad insegnanti, dirigenti scolastici, studenti, accompagnatori ed operatori del settore.