Home Archivio storico 1998-2013 Generico Un giovane garibaldino nel ricordo dei cittadini di Piazza Armerina

Un giovane garibaldino nel ricordo dei cittadini di Piazza Armerina

CONDIVIDI
  • Credion

Sabato 9 aprile alle ore 17 al Teatro Garibaldi di Piazza Armerina (En) avrà luogo una conferenza per la presentazione del libro edito dalla nostra casa editrice “Un ufficiale garibaldino in Sicilia. La vera storia di Angelo La Cara, sottotenente di Piazza Armerina” di Venero Girgenti.

All’incontro, insieme alle Autorità locali, saranno presenti diversi esponenti della Fidapa, il preside della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania e Daniela Girgenti, direttore de La Tecnica della Scuola e figlia di Venero, autore del volume.
Il testo, edito per la prima volta nel 1970 dalla stessa casa editrice, è stato ristampato per volontà della Fidapa e rientra nel quadro delle numerose iniziative di commemorazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia.
Al centro delle vicende narrate c’è il giovane piazzese Angelo La Cara, valente garibaldino nato nel 1833. Angelo, appartenente a famiglia agiata, si avvicina ai movimenti antiborbonici negli anni di studio presso l’università di Catania e il suo fervore patriottico cresce negli anni fino ad accompagnare il ricordo che gli abitanti del luogo conservano di lui ancora oggi. Sullo sfondo appare lo scenario dei salotti piazzesi, luogo d’incontro dei patrioti e degli intellettuali del tempo. 

Icotea

>SCARICA L’INVITO