Home Ordinamento scolastico Un liceo ‘privato’ per formare dirigenti

Un liceo ‘privato’ per formare dirigenti

CONDIVIDI

L’Associazione degli industriali di Bresca ha concretizzato un’offerta formativa innovativa, inaugurando il  «Liceo internazionale per l’impresa Guido Carli» in una sede autonoma con un’area complessiva di 5.860 metri quadrati, di cui 3.915 coperti e 3.900 scoperti e provvista di tre laboratori, una biblioteca, una palestra di 330 metri quadrati e una mensa, oltre ai locali amministrativi.

La notizia la dà Il Sole 24 Ore precisando che l’offerta formativa è in linea con i percorsi delle scuole italiane all’estero ed è articolata sui quattro anni.

Icotea

 

{loadposition eb-lezioni-simulate}

 

La didattica ricorre a nuove metodologie, quali l’apprendimento cooperativo, privilegiando il learning by doing rispetto alla tradizionale lezione frontale.

Alcune discipline sono insegnate in inglese già dal primo anno, è prevista una seconda lingua europea obbligatoria e una terza lingua opzionale pomeridiana (a scelta tra cinese, giapponese e russo).

Parte integrante dell’offerta formativa, precisa il giornale di Confindustria,  sono la formazione in azienda, le visite ad aziende bresciane, le attività di volontariato.