Home Archivio storico 1998-2013 Generico Una mostra su sport e lettura

Una mostra su sport e lettura

CONDIVIDI
  • Credion


La mostra, che si tiene al Complesso del Vittoriano, è stata realizzata cercando di accostare il piacere della lettura al gioco attraverso il collante della fantasia: i libri, il gioco, il movimento, i film possono rappresentare un punto di partenza per studiare nuovi modi di promuovere la lettura ed approfondire la tematica sportiva collegandola alla letteratura e al linguaggio.

Lo sport, uno dei temi maggiormente capaci di aggregare, è quindi al centro dell’attenzione di questa mostra documentaria promossa dall’Assessorato alla cultura e alle politiche giovanili della Provincia di Roma e dal Sistema bibliotecario provinciale.

La rassegna multimediale, oltre a presentare novità editoriali, tende a fornire un ampio panorama dei libri inerenti al tema sportivo, da romanzi a racconti, da biografie a fiabe, da fumetti a libri-games. E poi saggi e manuali, in un’ottica che vuole privilegiare il recupero della "corporeità" del leggere.

Percorrendo i diversi itinerari si incontrano le prime manifestazioni sportive, i miti greci e gli eroi dell’antichità, si scopre il valore dello sport come mezzo per conoscere, si analizzano i linguaggi sportivi, si visitano i luoghi di attività sportiva, si "incontrano" persino animali come i cavalli da corsa.  Si cerca, soprattutto, di provare le emozioni dello sport e di cogliere l’aspetto ludico di ogni disciplina sportiva.

I percorsi propongono diversi approfondimenti e sono illustrati in un catalogo che propone un gioco dell’oca in copertina. Privilegiando le intenzioni di promozione della lettura da parte dei ragazzi, il catalogo presenta introduzioni ai vari itinerari, spunti letterari, storielle e quiz.

La mostra verrà riproposta (a partire da questo mese fino ad aprile 2003) ad Albano, Velletri, Ciampino, Colonna, presso le Biblioteche del Sistema bibliotecario Castelli Romani. Successivamente, sino a febbraio 2004, sarà ospitata dalla Biblioteca di Campagnano e da marzo a dicembre 2004 verrà allestita presso le Biblioteche del Sistema bibliotecario Ceretano-Sabatino.

Nel contesto della rassegna, L’Associazione culturale "SemInAria", in collaborazione con l’Associazione "Upter Sport", propone: interventi di promozione alla lettura affiancati da laboratori ludico espressivi e da attività motorie (per alunni che frequentano la I, II e III elementare); un percorso didattico interattivo alla mostra bibliografica affiancato da laboratori in cui vengono approfonditi i temi trattati (attività rivolta ad alunni delle classi IV e V elementare , delle scuole medie e del primo anno delle superiori).

I laboratori di promozione alla lettura ("Rimbalzando fra le pagine") si prefiggono di facilitare, attraverso letture animate di testi scelti ed attività espressive e di gioco, l’incontro tra la passione per lo sport e la passione per la lettura. E’ anche previsto un laboratorio didattico sul corpo e il movimento ("Muoviamoci") che intende far rivivere ai bambini, con maggiore attenzione e consapevolezza, le esperienze di gioco che sono alla base dello sport. C’è poi un percorso bibliografico ("Di corsa tra i libri") che utilizza letture, oggetti, simulazioni, illustrazioni, movimenti e giochi per far rivivere l’esperienza dello sport raccolta nei libri della mostra bibliografica. Inoltre, verranno allestiti pannelli espositivi e presentazioni di mostre bibliografiche su vari temi collegati allo sport.

L’ingresso alla mostra "La biblioteca dello sport" è gratuito (orario di apertura: 9.30-13.00); per ulteriori informazioni telefonare allo 06/6780664.