Home Archivio storico 1998-2013 Generico Una mostra sui manicomi

Una mostra sui manicomi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’Associazione Onlus "Sogno Mediterraneo" ha organizzato, in collaborazione con l’Assessorato Regionale siciliano ai Beni Culturali e Ambientali e Pubblica Istruzione, una mostra fotografica delle visite effettuate dal Comitato dei Cittadini per i Diritti dell’Uomo (organizzazione internazionale riconosciuta dall’Onu e presente in 28 Paesi) nei manicomi d’Italia tra il 1993 ed il 1998.
La mostra si terrà a Catania, presso i locali dell’ex falegnameria in Via Landolina 5, dal 18 al 20 ottobre (alle ore 17.00 di giovedì si svolgerà una conferenza stampa di presentazione) e dopo farà tappa nelle rimanenti province siciliane, per essere proposta successivamente in altre città italiane.

Le fotografie rappresentano una testimonianza concreta degli effetti di anni di terapie psichiatriche (elettroshock e psicofarmaci), di contenzione fisica e chimica, di totale carenza di igiene e soprattutto di mancanza di rispetto umano e della negazione, spesso, dei più elementari diritti.

Le 150 fotografie esposte costituiscono una testimonianza delle violenze avvenute all’interno di queste strutture (anche se l’incubo che hanno vissuto le persone rinchiuse in quei luoghi non è documentabile dalla macchina fotografica), ma anche un avvertimento del pericolo che situazioni di questo genere si possano ripresentare in strutture pubbliche o private gestite in modo pessimo.

Attualmente, il Comitato dei Cittadini per i Diritti dell’Uomo è impegnato in una campagna di raccolte di firme per l’abolizione dell’elettroshock. Chi vuole aderire a questa iniziativa potrà firmare anche durante i giorni della mostra.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Associazione "Sogno Mediterraneo", che ha sede a Catania in Via Caronda 172 (tel. cellulare: 329/2622255).

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese