Home Università e Afam Università, verso l’abolizione della tesi di laurea?

Università, verso l’abolizione della tesi di laurea?

CONDIVIDI

E se ci laureassimo senza la tesi di laurea, solo con la media voto degli esami sostenuti?

A questa semplice domanda hanno provato a rispondere i componenti del consiglio di corso di laurea del dipartimento di Culture, politica e società.

Icotea

I docenti del corso dell’Università di Torino hanno proposto l’abolizione della tesi di laurea per i corsi triennali.

La proposta sarà vagliata dal Consiglio il prossimo 18 aprile. L’idea, però, trova l’opposizione della componente studentesca che si dice contraria all’eventualità: la proposta sarebbe l’esito della mancanza di docenti con cui formare le commissioni esaminatrici. Intanto il 16 aprile al Campus Einaudi se ne parlerà in un’assemblea pubblica. In quell’occasione verranno valutate le diverse soluzioni.

Senza tesi di laurea, che spesso contribuisce ad alzare la media, il voto finale risulterebbe solo dalla media dei voti ottenuti negli esami del triennio e si toglierebbe allo studente la possibilità di approfondire, per la prima volta, un argomento specifico.