Home Archivio storico 1998-2013 Generico Uno studio americano rivaluta il metodo Montessori

Uno studio americano rivaluta il metodo Montessori

CONDIVIDI
  • Credion
Gli studenti delle scuole che hanno adottato il metodo educativo Montessori hanno evidenziato più successi rispetto a quelli delle scuole che utilizzano metodi diversi. Lo rivela Scienze, che pubblica i risultati di un vasto studio condotto negli Stati Uniti dove sono circa 5000 le scuole che si ispirano alle concezioni educative della grande pedagogista (prima donna italiana laureata in medicina).
Il significato della ricerca, condotta da psicologi dell’Università della Virgina, è valorizzato dal fatto che molte delle scuole oggetto di osservazione operano in contesti urbani dove il disagio sociale è diffuso e tanto massiccio da influenzare negativamente il rendimento scolastico dei ragazzi.
Alla fine dei cicli scolastici esaminati, gli alunni delle Montessori hanno dimostrato di aver acquisito molte nozioni, di aver sviluppato buone capacità di apprendimento ed elasticità mentale e, soprattutto, il possesso di comportamenti sociali positivi in misura maggiore rispetto ai coetanei di altre scuole.
Il metodo Montessori (rivolto ai ragazzi che frequentano elementari e medie) è caratterizzato dall’uso di materiale educativo specifico, dall’autogestione di una serie di compiti, da un ambiente collaborativo e dall’assenza di quei test molto in voga nelle scuole americane.