Home Archivio storico 1998-2013 Generico Utilizzo di internet e di e-mail nei pubblici uffici, disposizioni del Ministero...

Utilizzo di internet e di e-mail nei pubblici uffici, disposizioni del Ministero della funzione pubblica

CONDIVIDI
  • Credion

Il Ministro, Renato Brunetta, con la direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione pubblica, n. 2 del 26 maggio ha dato disposizioni alle pubbliche Amministrazioni relative al controllo dell’utilizzo delle risorse Itc da parte dei dipendenti.

Il Ministro, però, invita le pubbliche Amministrazioni, in qualità di datori di lavoro, ad effettuare i controlli con equilibrio e senza eccedere.
Le limitazioni della libertà e dei diritti individuali devono, infatti, essere proporzionate allo scopo perseguito, deve essere, in ogni caso, esclusa l’ammissibilità di controlli prolungati.
I dipendenti, di contro, devono attenersi alle norme etico-comportamentali, e a obblighi la cui inosservanza è passibile di sanzione.

Icotea

Per visionare la Direttiva nei suoi dettagli consulta il box “Approfondimenti” di questa pagina.