Home Attualità Vaccino Moderna per 12-17 anni. Ok dell’Aifa. Bassetti: scuola media in sicurezza

Vaccino Moderna per 12-17 anni. Ok dell’Aifa. Bassetti: scuola media in sicurezza

CONDIVIDI
  • Credion

Pfizer non è più il solo vaccino autorizzato per gli over 12. Aifa, infatti, approva l’utilizzo anche del vaccino Spikevax (Moderna) per la fascia di età 12-17 anni, accogliendo il parere espresso dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA). 

Questo il comunicato n. 656 dell’agenzia italiana del farmaco: La Commissione Tecnico Scientifica (CTS) di AIFA ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Spikevax (Moderna) per la fascia di età tra i 12 e i 17 anni, accogliendo pienamente il parere espresso dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA). Secondo la CTS, infatti, i dati disponibili dimostrano l’efficacia e la sicurezza del vaccino anche per i soggetti compresi in questa fascia di età.

L’Aifa rassicura: “I dati disponibili dimostrano l’efficacia e la sicurezza anche per i soggetti compresi in questa fascia di età”.

Un’arma in più a disposizione della campagna vaccinale scuola sulla quale si discute in modo serrato da molte settimane e che potrebbe chiudersi, nelle prossime ore, con l’obbligo vaccinale per il personale scuola o con quello congiunto del personale scuola e degli studenti.

IL COMUNICATO STAMPA DI AIFA

Matteo Bassetti

Sul via libera dell’Aifa al vaccino Moderna per 12-17enni, Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, si mostra positivo: “Ottima notizia, un’opportunità in più”. Secondo l’infettivologo “il vaccino per la fascia 10-12 anni può mettere in sicurezza le scuole medie” mentre per quanto riguarda le vaccinazioni per i ragazzi più grandi “sono piccoli uomini e non ci sono sicuramente problemi – avverte – il vaccino è autorizzato, i miei figli sono l’hanno fatto. Sarà lo strumento per ritornare in presenza a scuola”.