Home Attualità Variante inglese, Antonella Viola: a scuola mascherine Ffp2

Variante inglese, Antonella Viola: a scuola mascherine Ffp2

CONDIVIDI

L’immunologa dell’Università di Padova Antonella Viola si unisce al coro di esperti preoccupati per la variante inglese del Covid-19 (da Ricciardi a Crisanti) e sui social suggerisce come tutti dovrebbero comportarsi, a prescindere dalle scelte del Governo, sottolineando che nei luoghi chiusi e affollati come le aule scolastiche la mascherina più funzionale al contenimento della circolazione virale sarebbe la Ffp2.

  • 1) vaccinarci quando chiamati
  • 2) usare mascherine Ffp2 negli ambienti chiusi, inclusi negozi e scuole (per strada bastano quelle chirurgiche o anche di stoffa)
  • 3) non organizzare ritrovi in casa con amici o parenti
  • 4) andare al ristorante solo con i propri conviventi
  • 5) evitare sempre di incontrare persone fragili senza le dovute precauzioni (anche i nonni!)”

Raccomandazioni che sono legate al fatto che “la variante inglese è non solo più trasmissibile ma anche più letale,” afferma la Viola, e continua: “Il rischio potrebbe essere tra il 40% e il 60% in più. La buona notizia è che i vaccini funzionano anche contro questa variante.”

Icotea

LEGGI ANCHE