Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Vediamoci Chiaro”

“Vediamoci Chiaro”

CONDIVIDI
  • GUERINI


L’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità (Iapb – Sezione Italia; sito internet
www.iapb.it, cliccabile da "Ulteriori approfondimenti") ha promossola campagna "Vediamoci Chiaro", ideata da Didatticom, che ha realizzato una ricerca da cui è emerso che in Italia decine di migliaia di ragazzi soffrono di disturbi alla vista a causa di una mancata e tempestiva prevenzione in età scolare e prescolare.
Partendo da questo dato, la campagna "Vediamoci Chiaro", che si è avvalsa dell’appoggio dell’attore Bud Spencer in veste di testimonial, si pone l’obiettivo di ampliare il fronte della prevenzione. Partita come progetto pilota nelle scuole del Lazio, la campagna di prevenzione si allarga per il momento alla Campania. Didatticom (sito internet
www.didatti.com, cliccabile da "Ulteriori approfondimenti"), ha programmato a Napoli un’iniziativa a carattere divulgativo, che si terrà l’11 novembre (a partire dalle ore 16.30) presso la  Sala Marrama  dell’Istituto Fondazione del Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia, in Via dei Tribunali 213, per presentare l’esperienza svolta nelle scuole del Lazio e proporre di estendere il progetto a quelle della Campania,, in collaborazione con l’amministrazione pubblica e scolastica locale.
Verrà inoltre presentato in anteprima il video "Vediamoci Chiaro – Tg Speciale Scuola", costruito come un reportage giornalistico condotto direttamente dai bambini di Napoli attraverso interviste con personalità in campo politico, medico e scolastico, cui gli alunni chiedono un parere sul progetto e un contributo per divulgare la campagna "Vediamoci Chiaro"anche sul proprio territorio.

Oltre ad essere presentato alle scuole, il "film inchiesta", che ha una durata di circa 10 minuti ed è stato girato da Stefano Scialotti, regista ufficiale dell’Unicef, avrà una larga programmazione sui principali network televisivi locali, nazionali e satellitari.

Per maggiori informazioni è possibile contattare Lina Mignano (Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia) telefonando allo 081/7511994, Tiziano Melchiorre (Iapb – Sezione Italiana) telefonando allo  06/36004895, Christian Zauli (Didatticom) telefonando allo 06/33665224.